10 agosto 2017

Jennifer Lawrence: costola dislocata durante le riprese del film

print-icon
Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence racconta dell’infortunio capitato durante le riprese del film “Madre!” di Darren Aronofsky. A causa dell’iperventilazione, l’attrice ha subito la slogatura di una costola.

Sarà presentato alla Mostra d’arte cinematografica di Venezia il nuovo film di Darren Aronofsky, “Madre!”, interpretato da Jennifer Lawrence.

Le difficoltà delle riprese

Proprio l’attrice ha dichiarato che le riprese del film sono state molto complicate, soprattutto a causa di un leggero infortunio. Pare che a causa dell’iperventilazione, le si sia dislocata una costola. Le riprese sono state interrotte per qualche minuto, ed è la stessa Jennifer a raccontare della tensione del momento: "Avevo dei tubi nelle narici per avere dell'ossigeno e Darren mi ha detto 'La scena non era a fuoco, dobbiamo rifarla'. E io ho semplicemente risposto 'Vai a farti fottere'". Ma non è stato solo questo piccolo incidente a complicare la vita sul set, la protagonista Jennifer Lawrence ha rivelato in una recente intervista che girare il film di Aronofsky ha rappresentato una sfida per lei, facendole emergere delle emozioni intense: "Ho dovuto immergermi nella situazione più oscura che io abbia mai vissuto. Non sapevo se ne sarei uscita senza alcuna conseguenza". L’attrice ha detto che ha avuto bisogno di alcuni momenti “felici” per allontanarsi ogni tanto dal personaggio, quindi ha richiesto che sul set ci fossero dei dolci e una tv che trasmettesse delle clip del reality show delle Kardashian. Il film racconta la storia di una giovane donna - la Lawrence - che vive in una tranquilla casa vittoriana di campagna con suo marito, poeta, interpretato da Javier Bardem. Una sera, la loro esistenza viene movimentata dall’arrivo di una coppia misteriosa, interpretata da Ed Harris e Michelle Pfeiffer. In seguito, anche i figli della coppia arriveranno in casa, portando altra tensione che sfocerà in un tragico evento.

Set galeotto: flirt tra l’attrice e il regista

“Madre!” è uno dei film in concorso alla 74esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia più attesi. Sul film è intervenuto anche il regista Darren Aronofsky: “Penso che funzioni come un lungometraggio onesto e realistico dedicato al rapporto di una coppia ma anche su piano allegorico. Persone diverse lo interpreteranno in modi diversi e sono sempre stato ispirato dai film che ricordi e di cui parli ancora dopo un paio di giorni dalla visione". Nonostante le difficoltà, il set è stato galeotto: proprio durante le riprese, il regista e la protagonista del film si sono innamorati. Jennifer Lawrence, premio Oscar per Il lato positivo e Darren Aronofsky, regista di film come Requiem for a dream, The Wrestler e Il cigno nero, sono una coppia dal novembre del 2016. Dopo un lungo periodo di solitudine, l’attrice sembra aver ritrovato la serenità proprio con Darren, che ha avuto un figlio nel 2006 dalla lunga relazione con Rachel Weisz. Gli ultimi amori di Jennifer, definita dalla rivista Rolling Stones “la più talentuosa giovane attrice di tutta l’America”, non erano stati molto gratificanti: dopo la relazione con Nicholas Hoult, conosciuto sul set di X-Men, durata dal 2010 al 2014, si era vociferato di un presunto flirt, smentito dai protagonisti, con Liam Hemsworth. La Lawrence è stata anche vista con Chris Martin, subito dopo il divorzio del leader dei Coldplay da Gwyneth Paltrow, ma la storia non è mai stata confermata dai due.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky