21 agosto 2017

Sienna Miller: "Hollywood è ingiusta, ma non smetteremo di lottare"

print-icon
Sienna Miller: "Hollywood è ingiusta, ma non smetteremo di lottare"

In questo periodo, Sienna Miller è occupata con la sua interpretazione nello show “La gatta sul tetto che scotta” (dall’opera teatrale di Tennessee Williams) nel West End londinese. Mentre la sua travolgente bellezza riaccende la fiamma del teatro, la bella attrice non smette un secondo di battersi perché il suo pensiero liberale venga ascoltato.

Da sempre, Sienna Miller non accetta il peso dei pregiudizi e lotta per un mondo dello spettacolo più libero e più emancipato. La sua lunga esperienza la mette a pieno titolo sul pulpito, e con il tempo, la maternità e due divorzi alle spalle l’attrice è pronta per prendere le difese delle donne che lavorano.

Sienna Miller contro tutti

Sienna Miller, 35 anni, ha rilasciato recentemente un’intervista per lo Stellar Magazine in cui racconta di aver combattuto contro quella “brutta bestia” del pregiudizio, e che nonostante tutto non ha mai smesso di far valere i suoi diritti prima di ogni altra cosa. Uno dei capisaldi della sua battaglia contro il mondo dello spettacolo, e in particolare contro il sistema di Hollywood, è la completa disuguaglianza tra uomini e donne, quello che viene definito “gender gap”.

“Non c’è uguaglianza a Hollywood, di nessun tipo, ed è per questo che è così importante alzarsi in piedi e farsi ascoltare,” ha spiegato Sienna Miller in tono grave. Lei, di tutti, lo sa bene. Qualche anno fa ha rinunciato ad uno show a Broadway per via della grande disuguaglianza del trattamento economico di uomini e donne. Inoltre, Sienna alza la voce per tutte le donne che invece non ce l’hanno: sa che non è solo Hollywood il problema, e si batte per le donne in tutti gli ambiti professionali che esistono.

“Ormai non è una novità,” spiega Sienna in tono grave, “Noi attori abbiamo una piattaforma e la capacità di essere ascoltati, possiamo far scrivere il nostro pensiero, e nonostante tutto il nostro campo professionale è quello che meno di tutti ha davvero bisogno di un miglior trattamento economico per le donne. Succede dappertutto, e potrei raccontarvi un sacco di storie”. Sienna Miller intende dunque battersi per sopprimere una delle più grandi piaghe che affliggono il mondo del 2017: l’indifferenza su alcuni dei temi cruciali della nostra vita.

Sienna Miller e il suo turbolento passato

La carriera di Sienna Miller ha avuto il suo decollo quando, nel 2003, ha iniziato a frequentare Jude Law. Dopo una proposta di matrimonio lampo avvenuta nel 2004, sei mesi dopo Jude ha ufficialmente pubblicato le sue scuse per averla tradita con la bambinaia. I due si sono separati bruscamente nel 2006, ma non potevano stare l’uno lontano dall’altra: dal 2009 al 2011 ci hanno riprovato. Poco dopo la fine del secondo tentativo, Sienna si è sistemata con Tom Sturridge, e da lui ha avuto una bambina che ora ha 5 anni, Marlowe Ottoline. Segue la separazione nel 2015. Attualmente Sienna Miller si gode la sua vita da single e riflette sull’uguaglianza nel mondo di Hollywood da un nuovo punto di vista. Non solo è mamma di una bambina che, come lei, un giorno incontrerà gli stessi problemi, ma deve affrontare il mondo da sola, un’esperienza alla volta. E sappiamo tutti quanto possa fare paura una simile prospettiva.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky