28 agosto 2017

George Clooney e Amal: un milione di dollari contro il razzismo

print-icon
George Clooney e Amal Alamuddin

George Clooney e la moglie Amal Alamuddin continuano con l’impegno sociale, donando un milione di dollari a un’associazione specializzata nella difesa dei diritti umani e nella lotta al razzismo.

George Clooney e Amal Alamuddin non smettono di stupire per l’impegno e il supporto alle cause sociali. Di recente, la coppia di neo-genitori ha donato un milione di dollari contro il razzismo. A beneficiare della somma è stata l’associazione no profit Southern Poverty Law Center, con sede in Alabama, specializzata nella difesa dei diritti umani e nella lotta al razzismo.

L’impegno di George e Amal

La scelta di devolvere la cifra a sostegno dell’associazione è stata dettata dai recenti scontri avvenuti a Charlottesville, con l’uccisione di una ragazza da parte di un gruppo antirazzista di estrema destra. “Ciò che è accaduto a Charlottesville e ciò che sta accadendo nelle comunità del nostro paese richiede il nostro intervento collettivo per combattere l’odio”, hanno dichiarato i coniugi Clooney. La donazione è stata fatta tramite la Clooney Foundation for Justice, creata dalla coppia nel 2016. L’impegno di George Clooney e della moglie Amal, avvocato impegnato proprio nella difesa dei diritti umani, è sempre stato molto forte. Il mese scorso, sempre attraverso la loro associazione, George e consorte hanno donato tre milioni di dollari a un fondo per l’educazione di bambini siriani rifugiati che vivono in Libano. In quell’occasione, il ministro dell’educazione libanese, Marwan Hamade, aveva avuto parole di profonda gratitudine per l’attore: “Il governo del Libano è profondamente grato alla leadership di George e Amal e alla Clooney Foundation for Justice. Siamo felici del fatto che abbiano deciso di supportare i nostri sforzi di aprire le porte di sempre più scuole pubbliche per assicurare ai bambini che oggi vivono in Libano un’educazione gratuita”.

La generosità dei coniugi Clooney

La proverbiale generosità di George e Amal si è manifestata anche quando, in occasione della ristrutturazione della loro casa londinese, hanno regalato un viaggio ai vicini di casa. La casa, acquistata per sette milioni e mezzo di sterline, ne ha richieste quasi il doppio per i lavori di ristrutturazione. Lavori che si sono protratti nel tempo e che hanno infastidito non poco i vicini di casa, che si sono lamentati. Ma cosa hanno fatto George e Amal per farsi perdonare del fastidio arrecato? Hanno regalato una vacanza a Corfù alla coppia, in più hanno pagato un albergo lussuosissimo in Gran Bretagna per tutto il tempo di realizzazione dei lavori, ben sei settimane. Non contenti, hanno pensato bene di regalare anche 35mila euro come ricompensa per il disturbo arrecato. La coppia Clooney-Alamuddin è davvero una delle più riuscite di Hollywood: sempre più belli e innamorati, George e Amal sono diventati genitori di due splendidi gemellini lo scorso giugno. Per la prima uscita ufficiale dei piccoli Clooney, la coppia ha scelto proprio l’Italia e la villa che l’attore possiede sul lago di Como. George è totalmente cambiato da quando è diventato padre: è un genitore modello e sembra che ormai non abbia occhi che per la bellissima moglie e i due gemellini, Ella e Alexander, ai quali trasmetterà sicuramente l’amore nei confronti dei più deboli e la lotta contro le ingiustizie.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky