Caricamento in corso...
06 settembre 2017

Victoria’s Secret: ecco le modelle scartate e poi ripescate

print-icon
Victoria’s Secret: ecco le modelle scartate e poi ripescate

Sfilare per Victoria’s Secret è un ambitissimo traguardo a cui aspirano modelle di ogni età. E di ogni parte del mondo. Tuttavia, per chi viene “rifiutata” dal più celebre e sexy brand di lingerie, non tutto è perduto. Basta vedere il caso delle sorelle Hadid

Ci sono modelle che, più di altre, hanno dovuto faticare per conquistare le passerelle dei più ambiti brand della moda. Brand che, nel caso della biancheria intima di lusso, sono dominati da Victoria’s Secret. Diventare un Angelo è una sorta di consacrazione, per le modelle. Ed essere scartate – per una loro sfilata o, ancora peggio, per il loro Fashion Show – è una vera e propria delusione. Tuttavia, non è detto che un no – per VS – sia per sempre…

I fuori, e i dentro, delle sorelle Hadid

Si terrà a Shanghai, l’edizione 2017 dell’attesissimo Victoria’s Secret Fashion Show. Un evento che, anche quest’anno, non ha mancato di mietere “vittime” famose. Il più eclatante tra i nomi scartati? Sicuramente quello di Bianca Balti, che – al rifiuto - ha però risposto con ironia. Social, ovviamente. Tuttavia, per la 33enne modella di Lodi – fresca di matrimonio – non è detta l’ultima parola. Sono infatti numerosi, i volti celebri della moda che Victoria’s Secret ha scartato. Per poi richiamarli una o più stagioni dopo. A cominciare da Gigi Hadid.  La top model statunitense, che a Shanghai sfilerà per la terza volta consecutiva, nel 2014 era stata rifiutata. Con conseguente shock. «Quando sono stata esclusa, sono rimasta scioccata perché pensavo di essere pronta. Mi sono allenata ogni giorno, ero in forma e in salute, ma ero troppo nervosa. Non avete idea di quanto faccia paura sfilare nella stanza delle selezioni!», ha dichiarato tempo dopo davanti alle telecamere del Live with Kelly & Michael. A dimostrazione di quanto, il ruolo di Angelo, sia ambito. E di come le modelle, per ottenere una particina nel Victoria’s Secret Fashion Show, si cimentino con allenamenti super intensi e diete… al limite della sopravvivenza! Seppure il brand sia molto attento a selezionare ragazze dal corpo magro, sì, ma soprattutto sano. Come Gigi, anche la sorella Bella è stata rifiutata. Correva l’anno 2015, e quel rifiuto – seppur duro – non la ostacolò. Anzi, la più piccola delle Hadid ci riprovò l’anno successivo, quando Victoria’s Secret – per la prima volta – la scelse. Riconfermandola per il 2017. “Entrando negli uffici (di VS), quest’anno, mi sentivo così felice, energica, onorata. Non vedo l’ora di rivivere questa straordinaria esperienza”, ha scritto Bella Hadid sul suo profilo Instagram dopo aver ricevuto la notizia della (ri)nomina.

Le reazioni ai no

Tra i rifiuti – e i conseguenti ripescaggi – celebri, c’è anche quello di Sara Sampaio. Anzi, in questo caso i no sono stati ben due. «La prima volta che sono stata scartata, l’ho accettato. Il secondo rifiuto è stato come una coltellata, avevo lavorato tutto l’anno per farcela, ma niente», aveva dichiarato la modella ad Elle. Quest’anno, la Sampaio è stata richiamata da VS. Dopo essere stata scritturata tra gli Angeli, a dimostrazione che la perseveranza – talvolta – i risultati li porta. Due i rifiuti consecutivi anche per Bridget Malcolm che, al Daily Mail, ha confessato di essere stata scartata la prima volta per una forma fisica non perfetta e, la seconda, per la sua troppa insicurezza. E se c’è chi, come la Sampaio, di fronte ad un rifiuto ha reagito con “disperazione”, c’è anche chi l’ha presa con filosofia. Come Elyse Taylor, che ha dichiarato come sia fonte di stress non essere scelta per chi – dopo un intero anno di dieta e di allenamento – viene per l’ennesima volta rifiutata. Era invece giovanissima, Jasmine Tookes, quando è stata rifiutata. Aveva solamente 18 anni e, per sua stessa ammissione, doveva ancora crescere.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky