07 settembre 2017

Beyoncé: una torta di compleanno da 3500 dollari

print-icon
Beyoncé: una torta di compleanno da 3500 dollari

Lo scorso 4 settembre, Beyoncé ha compiuto 36 anni. Oggi, esce un particolare sulla sua torta di compleanno. Una torta super preziosa che, secondo i bene informati, pare sia costata alla pop star ben 3500 dollari

Se confermata, l’indiscrezione avrebbe dell’incredibile: può una torta di compleanno, neanche troppo grande, costare 3000 euro? Sembrerebbe proprio di sì. Secondo il gossip, infatti, Beyoncé – per la torta del suo 36° compleanno – avrebbe sborsato la modica cifra di 3500 dollari.

Giallo, oro e riservatezza

Il 4 settembre, Beyoncé ha compiuto 36 anni (anche se c’è chi sostiene ne abbia 40, e persino il padre ha in passato raccontato di come la figlia sia solita togliersene due). E i festeggiamenti sono stati super speciali. Per Queen B, questo, è stato il primo compleanno da mamma-tris. Non solo Blue Ivy e il marito Jay-Z: per la prima volta, a spegnere le candeline insieme a lei c’erano anche i gemellini Sir e Rumi. Per la festa, organizzata a Philadelphia durante il Made in America Festival, la regina della musica mondiale – che, per l’occasione, ha ricevuto persino una serenata dal rapper - pare non abbia badato a spese. Sarebbero stati ben 3500 i dollari pagati al Cake Life Bake Shop di Philadelphia per la torta di compleanno. A rivelarlo è stata una fonte anonima al magazine Page Six. «Le torte di quella pasticceria hanno un prezzo iniziale di 3500 dollari, ma sono ancora più costose al variare della dimensione, dei dettagli e dalla loro complessità», ha dichiarato. Non sorprende quindi che, dal Cake Life, escano torte dall’aspetto straordinario, che richiedono ore e ore di lavorazione. L’ha confermato anche Lily Fischer, co-proprietaria dell’attività, spiegando che – ciascuna delle loro torte – ha un tempo di preparazione di due giorni. E, anche se Beyoncé inizialmente pare non essere stata troppo chiara in merito a ciò che voleva, Fischer e la sua socia Nima Etemadi – entrambe super fan della pop star – sono ugualmente riuscite a farsi venire una (splendida) idea. «La scorsa settimana, una telefonata al Cake Life Bake Shop di Philadelphia ha ordinato torte e dolcetti per un cliente di New York, che sarebbe arrivato in città nel weekend per il Made in America Festival», racconta la fonte. «La richiesta era di una serie di dolci neri e dorati, inclusa una torta scultura in quei colori». La torta sarebbe poi stata consegnata direttamente al Festival, in una saletta privata alle spalle del palco.

Auguri con sosia

Oltre agli auguri di Jay-Z e della sua famiglia, Beyoncé ne ha ricevuti anche di illustrissimi. Ad esempio, da Michelle Obama. L’ex first lady, sul sito ufficiale della cantante, si è unita ad una particolare iniziativa, che ha visto una serie di donne illustri di ogni età posare con trecce e cappello, replicando l’immagine di Beyoncé nel video di Formation, uno dei singoli tratti dall’album di grandissimo successo Lemonade. Tra di loro, oltre alla moglie di Barack Obama, anche Tina Knowles, mamma della pop star, le ex Destiny’s Child Kelly Rowland e Michelle Williams, e la primogenita Blue Ivy. Un collage di immagini in bianco e nero, una carrellata di piccole e grandi sosia per rendere omaggio ad una delle più potenti donne della musica internazionale. Che è persino diventata materia di studio. All’Università di Copenaghen, un corso analizza l’impatto che la sua musica ha avuto sulla cultura e sul femminismo. Del resto, stiamo parlando di Queen B.

La torta di compleanno di Beyoncé

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky