Caricamento in corso...
14 settembre 2017

PES è tornato e veste la maglia dell’Inter

print-icon
PES 2018 Inter

PES 2018

È uscito per Playstation, Xbox e Pc Pro Evolution Soccer 2018, con cui Konami lancia ancora una volta la sfida al rivale FIFA. Tra le novità, la partnership con i Nerazzurri.

In data 14 settembre, la grande sfida del calcio simulato ha avuto il suo fischio di inizio: Konami ha come da tradizione dato il primo calcio con Pro Evolution Soccer 2018, giocando d’anticipo sulla rivale EA, il cui FIFA è in uscita il 29. E come al solito, si accende il grande dibattito tra i sostenitori dell’uno o dell’altro titolo.

PES 2018 si gioca le sue carte soprattutto sul terreno di gioco, con un approccio tattico e una fisica migliorati rispetto all’anno scorso. La parola d’ordine quindi, come del resto nelle ultime edizioni, è realismo, con più attenzione allo sviluppo strategico della partita e un minore peso delle giocate individuali “da fenomeno”.

Tra le modalità di gioco sempre più peso viene dato all’online, ma rimangono anche quelle “storiche” come il mitico Campionato Master. Novità di quest’anno che farà piacere ai tifosi nerazzurri è invece la partnership da poco annunciata con uno dei nostri club più blasonati, l’Inter.

Dove invece Pro Evolution Soccer rimane sempre un passo indietro rispetto al rivale FIFA è, per forza di cose, il comparto licenze. Anche in PES 2018 solo alcune squadre e campionati sono licenziati, mentre rimangono i nomi inventati per tutti gli altri, come quest’anno la Juventus, ribattezzata con un poco attraente PM Black White.

Di seguito, il video che annuncia la partnership con l’FC Internazionale.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky