Caricamento in corso...
15 settembre 2017

Chi è Duckie Thot, la modella di colore che somiglia ad una Barbie

print-icon
Duckie Thot: ecco chi è la modella Barbie

Una meraviglia dalla pelle d’ebano, originaria del Sudan del Sud ma cresciuta in Australia: ecco chi è Duckie Thot, all’anagrafe Nyadak, che di recente ha lasciato di stucco tutti gli utenti di Twitter con uno scatto da Barbie.

Sulla Home di Twitter appare l’immagine di una visione meravigliosa: una Barbie, una Venere nera che incanta il web. Chi è? Forse è davvero una bambola? No, si tratta della modella di colore Duckie Thot, una splendida 21enne afro-australiana.

Duckie Thot: dall’Australia con furore a incantare New York

Se dovessimo rispondere alla domanda chi è Duckie Thot, la prima risposta che potremmo dare, ovviamente, è “modella”. Ma la sua bellezza, simile a quella di una Barbie, il suo charme innato e meraviglioso di una splendida ragazza di colore la rendono molto più che una semplice indossatrice. Lei è unica nel suo genere. Talmente meravigliosa da sembrare una Venere nera, una dea della bellezza "sorta"dalle acque africane, ma cresciuta in Australia. Perché e chi è veramente Duckie Thot? Innanzitutto il suo nome di battesimo è Nyadak, poi trasformato nel frizzante e musicale Duckie, ma era quello il nome originale che i suoi genitori avevano pensato di darle appena nata. E anche loro, i suoi famigliari, hanno un ruolo molto importante per la sua vita. E per la sua bellezza ovviamente, perché questa pelle d’ebano, questo incarnato nero e luminosissimo unico nel suo genere lo deve al Sudan del Sud, la terra dove sono nati e cresciuti mamma e papà e da dove, a causa della guerra, sono dovuti scappare un anno prima della sua nascita. Li ha accolti un Paese dalla terra rossa e di fuoco, l’Australia, dove Duckie è cresciuta mantenendo saldi valori e tradizioni africani, ma con un grande sogno nel cassetto. Lavorare nel mondo della moda. A quanto pare i geni di famiglia sono davvero divini: anche la sorella più grande, a 15 anni, comincia subito a lavorare come modella e lei la segue, aprendo i suoi grandi occhi scuri e profondi su un mondo che l’ha subito conquistata totalmente. Un mondo a cui voleva appartenere. La sua prima apparizione in un fashion contest? A 17 anni, quando partecipa ad Australia’s Next Top Model, un format creato e fortemente voluto dalla grande modella e attrice Tyra Banks, al comando delle edizioni americane. “Non avevo idea di cosa stessi facendo” ha ammesso Duckie in un’intervista, ma era la prima volta che posava per servizi fotografici e non c’è da stupirsi. Tuttavia la sua bellezza e il suo talento sono nettamente visibili già agli esordi e la sua passerella verso il successo l’ha portata velocemente a New York, dove vive tuttora.

Duckie Thot e i successi in Usa

Avere questa bellezza da Barbie nera e un talento innato a volte non è sufficiente per raggiungere i propri obiettivi. Ma Duckie Thot ha tutte le carte in regola, perché ha un sogno. E una determinazione fuori dal comune per una ragazza così giovane. “Quando ho iniziato pensavo che un giorno avrei lavorato con Pat McGrath” e indovinate un po’? Il suo primo lavoro, una volta approdata a New York, è stato proprio con la famosa make up artist. Uno dei successi più recenti – e avendo soltanto 21 anni possiamo solo pensare che non siano assolutamente gli ultimi – fa parte dei suoi sogni di adolescente: lavorare con un’icona della musica che ha sempre ammirato, Rihanna. Per la cantante barbadiana ha prestato lo splendido viso d’ebano per la sua linea di trucchi “Fenty Beauty”: un successo incredibile ottenuto anche grazie alla mitica bellezza della Barbie nera che ha incantato il web, Duckie Thot.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky