25 settembre 2017

Charlize Theron dal Sudafrica a LA: ecco l'inizio della sua carriera

print-icon
Charlize Theron carriera

Charlize Theron è considerata una delle donne più belle del mondo, ma a differenza di altre star di Hollywood, la sua vita non è sempre stata semplice e dorata. Ecco tutti i dettagli dell’inizio della sua carriera che l’ha portata dal Sudafrica alla California

Charlize Theron è nata a Benoni, in Sudafrica, nel 1975 ed è cresciuta nella fattoria di famiglia. Fin da piccola si è avvicinata al mondo delle arti, prima presso la Scuola Nazionale di Johannesburg, poi facendo la modella. È stata proprio la sua carriera di modella a portarla prima in Europa e precisamente a Milano e in seguito in California. Ha debuttato nel mondo del cinema nel 1995, con una parte nel film Children of the Corn III, ma è passato davvero poco tempo prima che ottenesse il suo primo ruolo da protagonista nel 1997, nel film “L’avvocato del diavolo”. Da allora la sua carriera è decollata, sia grazie al talento nella recitazione, sia grazie alla sua bellezza senza filtri che ha fatto sognare milioni di uomini. La sua eleganza e raffinatezza hanno creato un nuovo standard di bellezza nel mondo di Hollywood, diventando una nuova icona di stile a livello internazionale. Forse però, non tutti sanno che il suo passato in Sudafrica non è sempre stato perfetto a causa della morte del padre, di un infortunio al ginocchio e di un trauma familiare.

Un’infanzia non sempre facile

Gli antenati di Charlize Theron sono stati tra i primi coloni francesi ad arrivare in Sudafrica: lei dopo aver frequentato la scuola primaria, fu iscritta in un collegio, al seguito del quale iniziò la Scuola Nazionale delle Arti di Johannesburg. Ha vissuto nella fattoria di famiglia, proprio nel pieno dell’Apartheid. Il padre soffriva di alcolismo ed era solito minacciare e talvolta aggredire fisicamente la madre, che durante uno di questi episodi il 21 giugno 1991, lo uccise sparandogli. Per questo motivo fu processata e ritenuta non colpevole per legittima difesa. Questo trauma familiare causò non pochi problemi a Charlize Theron, la quale è sempre stata piuttosto refrattaria al matrimonio, probabilmente a causa dei fatti accaduti in famiglia. Oltre a questo, uno dei suoi grandi sogni è sempre stato quello di fare la ballerina, così ha studiato al Joffrey Ballet School di New York, ma a causa di un infortunio al ginocchio, fu obbligata ad abbandonare la sua carriera, dedicandosi ad altro. La Theron è sempre stata una donna in grado di resistere ai problemi e di rinascere sia a livello umano, che professionale. La sua fama è molto più che meritata e il suo talento ha avuto modo di essere apprezzato dal pubblico di tutto il mondo.

La carriera di Charlize Theron negli Stati Uniti

Charlize Theron è arrivata negli Stati Uniti dopo aver trascorso un periodo in Europa come modella. In seguito si è trasferita oltreoceano per proseguire la sua carriera a New York. Una volta arrivata negli States, ha deciso di abbandonare le passerelle per dedicarsi alla sua grande passione: la danza. L’infortunio però le ha impedito di costruirsi una carriera nel settore, così ha iniziato a recitare in alcune pubblicità ed è stata proprio quella la strada a condurla al successo straordinario che ha raggiunto oggi. Charlize Theron fu notata proprio a Los Angeles, da un impresario, mentre litigava con un impiegato della banca. Le sue doti comunicative rimasero impresse, rilevando ben presto un talento straordinario. Nel 1995 ha esordito a Hollywood e nel 1997 ha ottenuto il suo primo ruolo di protagonista. Oggi Charlize Theron è un’attrice di successo, ma anche un’ attivista: nel 2007 infatti ha creato la sua Fondazione di Solidarietà in Africa per aiutare i bambini colpiti dalla povertà.

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky