Caricamento in corso...
26 settembre 2017

Jennifer Lopez dona 1 milione di dollari alle vittime dell’uragano

print-icon
Jennifer Lopez dona 1 milione di dollari alle vittime dell’uragano

È una donazione milionaria, quella di Jennifer Lopez a favore delle vittime dell’uragano. Agli abitanti di Porto Rico e dei Caraibi, la pop star donerà 1 milione di dollari. A dichiararlo è stata lei stessa, durante una conferenza stampa a New York

Una rete d’aiuto

La scorsa domenica, Jennifer Lopez ha partecipato alla conferenza stampa organizzata nella Grande Mela da Andrew Cuomo – Governatore dello Stato di New York – e, da lì, ha annunciato la sua decisione: la pop star donerà 1 milione di dollari, parte del ricavato dei suoi show di Las Vegas, agli abitanti di Porto Rico e dei Caraibi. Il suo discorso, tenuto prima in inglese e poi in spagnolo, è stato trasmesso via Twitter. E ha accolto il favore dei suoi fan. «Alex Rodriguez ed io, che siamo entrambi newyorchesi, metteremo in campo tutte le nostre conoscenze nel mondo dello spettacolo, dello sport e degli affari per supportare gli abitanti di Porto Rico e dei Caraibi», ha annunciato. In aggiunta al suo contributo professionale, Jennifer Lopez ha infatti dichiarato che - anche i New York Yankee e la MLB (Mayor League Baseball - hanno accettato di unirsi alla sua iniziativa, per dare un significativo contributo alla causa. Nel supportare il popolo di Porto Rico, Jennifer Lopez sta collaborando con l’ex marito Marc Anthony: «vogliamo regalare un po’ di sollievo ai nostri fratelli e le nostre sorelle del Messico, di Porto Rico e dei Caraibi, che ne hanno disperatamente bisogno», ha dichiarato la popstar. Che – per l’occasione – sta lavorando con Mark Cuban, imprenditore americano presidente della squadra di basket dei Dallas Mavericks, e col giocatore portoricano J. J. Barea: insieme, manderanno due aerei pieni di generatori e di generi di prima necessità a San Juan, non appena avranno l’autorizzazione da parte delle autorità. «Sono così commossa per le risposte che ho ricevuto! Nessuno ha detto di no. Tutti quelli che abbiamo chiamato ci hanno subito chiesto cosa possono fare per aiutare» ha dichiarato J.Lo.

Preoccupazione e impegno

Nel suo discorso, la cantante ha poi confessato di non essere ancora riuscita a sentire tutti i membri della sua famiglia a Porto Rico. «Io, la mia famiglia e mio cugino siamo molto preoccupati, sia per i nostri familiari che per tutte le persone che si trovano sull’isola» ha dichiarato. «Le condizioni sono molto gravi, dobbiamo fare tutto quello che possiamo per aiutare quella gente». Insieme al suo compagno, Jennifer Lopez sta cercando di raccogliere quanti più soldi possibili. E lo sta facendo chiamando di persona le celebrities sue amiche, chiedendo loro di donare denaro, aerei e generi alimentari. Come loro, anche Ricky Martin, Daddy Yankee (il cantante di “Despacito”) e l’attrice Rosie Perez si sono attivati per raccogliere fondi. «Insieme possiamo ricostruire la nostra isola, e i Caraibi», ha detto speranzosa J.Lo. Più arrabbiato è invece l’ex marito, Marc Anthony, che ha twittato contro Donald Trump: “Mr. President, fai qualcosa per la gente di Porto Rico! Siamo anche noi cittadini americani!”. Perché davvero, d’aiuto c’è bisogno. E le autorità non possono ignorarlo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky