10 ottobre 2017

Avril Lavigne: ecco chi è il suo fidanzato

print-icon
Avril Lavigne e J. R. Rotem

Lentamente Avril Lavigne sta tornando a impossessarsi della scena pubblica. Lo fa con il suo nuovo fidanzato, il prestante produttore musicale J. R. Rotem, che la sta aiutando a comporre il suo prossimo album.

Chi è il fidanzato di Avril Lavigne? La rockstar è sparita da un po’ dalla scena musicale, ma aleggia sempre una grande curiosità intorno alla sua persona.

Il nuovo fidanzato di Avril Lavigne

Il rapporto con la musica sta riprendendo alla grande, e l’amore sembra andare a gonfie vele: stiamo parlando di Avril Lavigne, la bionda cantante che ha fatto scatenare milioni di adolescenti all’inizio degli anni Duemila con la sua “Skater-boy”. La rockstar è stata vista domenica sera mentre era intenta a cenare in un romantico ristorante di Los Angeles con il suo fidanzato J. R. Rotem. Chi è l’uomo? Alto, fisico prestante, 42 anni, J. R. di mestiere fa il produttore musicale: di origini israeliane, nato in Sudafrica e vissuto in Canada, si è spostato poi in California dopo un’infanzia passata a Toronto. I due sono usciti allo scoperto qualche mese fa, quando Avril Lavigne ha pubblicato sul suo account Instagram una foto che li ritraeva sul divano di casa sua. È la prima relazione stabile per la cantante dopo la separazione – avvenuta nel 2015 – da Chad Kroeger, il cantante dei Nickelback: Avril ha alle spalle due matrimoni durati sempre molto poco. L’ultimo è finito dopo due anni mentre il primo, con Deryck Whibley, frontman dei Sum 41, dopo quattro anni. Con il secondo marito Avril Lavigne ha mantenuto un ottimo rapporto, tanto che ancora oggi suonano insieme durante i rispettivi concerti.

La nuova vita di Avril

Sono passati tre anni dall’ultimo album, ma Avril Lavigne ha annunciato ad agosto che sta lavorando a un nuovo disco per i suoi fan. Il cd sarà ovviamente realizzato con J. R. Rotem e avrà le tonalità rock che hanno contraddistinto la musica della cantante nell’ultimo periodo di attività. Inizialmente non si capiva perché Avril Lavigne fosse scomparsa e non si vedesse più in giro: la star si era trincerata dietro un silenzio assoluto e la sua unica frase rivolta ai fan è stata “Sono molto malata, pregate per me”. Delle parole che hanno messo in allarme tutti gli amanti della musica di Avril Lavigne, che non sapevano cosa fosse successo alla loro beniamina. Alcuni hanno pensato che fosse addirittura finita in rehab, ma la verità era ben altra: la cantante di “Bad Girl” era stata contagiata dalla malattia di Lyme, e a causa di una diagnosi tardiva le sue condizioni di salute si erano aggravate in modo molto serio. «Mi sentivo come se non riuscissi a respirare, non riuscivo a parlare e non riuscivo a muovermi. Ho pensato di morire. Ci sono stati momenti in cui non ho potuto fare la doccia per una settimana intera, perché riuscivo a malapena a stare in piedi. I medici guardavano i loro computer e mi dicevano cose tipo: sindrome da stanchezza cronica. Oppure: perché non provi ad alzarti, Avril, e non vai a suonare il pianoforte? Sei depressa?». La diagnosi è arrivata dopo mesi, cosa che poi ha permesso alla ragazza di riprendersi completamente e tornare a vivere una vita normale. Il risultato? Un nuovo fidanzato e un album in cantiere!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky