Caricamento in corso...
13 ottobre 2017

Sophie Grégoire: chi è la moglie del sexy premier del Canada, Trudeau

print-icon
Sophie Grégoire e Justin Trudeau

Impossibile che un uomo così affascinante non fosse già impegnato sentimentalmente: Justin Trudeau è sposato da diversi anni con Sophie Grégoire, sua amica d’infanzia e madre dei suoi tre figli. Ecco chi è la donna che ha stregato il premier canadese.

È stato definito uno dei premier più sexy del mondo: Justin Trudeau, 45 anni, ex pugile, femminista, è il primo uomo del Canada. In questi giorni si è tornato a parlare di lui per l’incontro avuto con Donald Trump, il presidente degli Stati Uniti con cui il 99% delle volte si trova in disaccordo. Justin Trudeau è il sogno di moltissime persone nel mondo, ma è sposato da diversi anni: ecco chi è sua moglie Sophie Grégoire.

La storia d’amore di Justin e Sophie

Anche se duole ammetterlo, meglio spezzare subito un po’ di cuori ed essere chiari: Justin Trudeau, l’affascinante premier canadese, è sposato e innamoratissimo di sua moglie Sophie Grégoire. I due hanno avuto la classica relazione che potrebbe essere perfetta per fare da sceneggiatura a un libro di favole: si conoscono sin da quando sono bambini, sono cresciuti insieme e poi a un certo punto si sono persi di vista. Justin e Sophie si sono incontrati ancora una volta da adulti, nel 2003, quando lei era diventata un personaggio televisivo ed era stata affiancata al politico per un gala di beneficenza. Come Cenerentola insegna, galeotti sono i balli, e poco tempo Justin Trudeau e Sophie Grégoire si sono iniziati a frequentare. Nel 2004 si sono fidanzati ufficialmente e nel 2005 si sono sposati. Nel 2007 è nato il loto primogenito, Xavier James, a cui è seguita Ella-Grace Margaret nel 2009 e Hadrien Grégoire nel 2014.  

Chi è Sophie

Sophie Grégoire è nata il 24 aprile 1975 a Montreal, in Quebec. Da adolescente era la migliore amica di Michael, il fratello più piccolo di Justin Trudeau e ha vissuto degli anni sereni fino a che, all’età di diciassette anni, non si è ammalata di bulimia nervosa. Il disturbo è durato fino ai vent’anni, quando ha deciso di dire ai suoi genitori del male che le stava rovinando la vita: ha iniziato una terapia e con il tempo è riuscita a superare quel periodo. Inizialmente Sophie si è dedicata al commercio, studiando per seguire le orme del padre, ma ben presto ha capito che le sue aspirazioni erano altre ed è passata al mondo della comunicazione, diventando un personaggio televisivo e una giornalista molto famosa in Canada.

Le donne di Justin

Un’altra donna che merita una menzione speciale nella vita di Justin Trudeau è la madre Margaret: la donna è stata sposata con Pierre Trudeau (il padre di Justin) per sei anni, prima di decidere che quella non era la vita che faceva per lei. «Dal giorno in cui sono diventata la signora di Pierre Trudeau una lastra di vetro è scesa delicatamente intorno a me, ero come una paziente in un ospedale psichiatrico non più in grado di prendere decisioni. Ero completamente impreparata per tutto questo». Addirittura una volta scomparve per una settimana per andare a un concerto dei Rolling Stones: c’è chi dice addirittura che, dopo il concerto, sia andata in albergo da loro, ma Margaret non confermò mai questa diceria. Le sono stati attribuiti diversi amanti, tutti molto famosi, ma la signora Trudeau ha sempre affermato di aver amato solo un uomo nella vita: suo marito Pierre, ma che non poteva continuare a “essere sposata anche con le istituzioni”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky