Caricamento in corso...
20 ottobre 2017

Chiara Ferragni è sulla copertina di Glamour: Women, Power, Love

print-icon
Chiara Ferragni sulla copertina di Glamour

L’ultimo grande traguardo di Chiara Ferragni? La copertina di Glamour, la rivista patinata che ha sempre ammirato fin da quando era piccola. Ora, il suo splendido viso è sulla cover e non solo: il suo motto campeggia chiaro e schietto.

Sulla copertina di Glamour c’è una meravigliosa Chiara Ferragni, che ha ammesso, nella lunga intervista a lei dedicata, di essere davvero orgogliosa ed emozionata per questo grande traguardo. Voleva esserci anche lei, un giorno, su quella cover patinata. Un altro sogno realizzato.

Chiara Ferragni dalla copertina di Glamour dà potere alle donne

Era un suo grande sogno e, finalmente, può dire di averlo realizzato: Chiara Ferragni è stata immortalata in tutto il suo splendore sulla copertina patinata di Glamour, una rivista a cui è molto affezionata fin dai primi vagiti in campo fashion. Eccola Chiara, con tutto il suo biondo entusiasmo e una t-shirt di Stella McCartney che inneggia a un nuovo movimento in rosa assolutamente innovativo e di cui la Ferragni è orgogliosa di far parte. Si tratta del “femminilismo”, una sillaba in più del più noto “femminismo”, ma le sfumature che le nuove donne stanno dando a questa corrente di pensiero non si limitano all’aggiunta di due semplici lettere dell’alfabeto. Come dice la scrittrice Carla Vangelista nella sua iconica e ispirata lettera, è ora il momento, per il sesso femminile, di riprendersi la propria natura, facendo tesoro delle battaglie di chi ci ha preceduto e di sfoderare tutto lo charme, la bellezza e perché no, anche gli aspetti vanitosi dell’essere donna. Insomma, qui si inneggia a una nuova e riscoperta libertà femminile, dove ogni ragazza deve sentirsi libera di esprimersi come meglio crede, anche con look sensuali e sapienti tocchi di make up, senza per questo essere giudicata, criticata e men che meno aggredita. La battaglia che il mondo rosa sta promulgando già da tempo vede tantissime fashion icon schierate per riprendersi questo potere nella società: Emily Ratajkowski ne è un esempio, come lo è Chiara Ferragni, che spiega in dettaglio che cosa si intende per femminilismo, a partire dalla maglietta indossata. Women, Power, Love: ecco le tre parole da cui partire per essere se stesse, senza aver paura di sbagliare e imponendosi con la propria femminilità in un mondo che, nonostante l’anno indichi il numero 2017, è ancora molto, troppo arretrato.

L’intervista a Chiara Ferragni: le donne sono il centro del mio mondo

È proprio così: le donne, per il suo lavoro e non solo, sono il centro del mondo di Chiara Ferragni, come spiega perfettamente la fashion blogger numero uno al mondo, nella lunga intervista rilasciata a Glamour, sulla cui copertina campeggia il suo nome e il suo splendido viso. “Sono circondata dalle donne sia sul lavoro che in famiglia: c’è Valentina, Francesca e la mamma”, ovvero Marina Di Guardo, una figura molto importante per le tre figlie. Il motto che ha insegnato ogni giorno alle sue bambine? “Non avete bisogno del principe azzurro, siate autonome”. Questa sì che è un’educazione all’avanguardia e femmini(li)sta, soprattutto in un mondo dove le bimbe crescono a pane e principesse Disney. Ma questo non è il caso di Chiara: lei sa il fatto suo e non vuole copiare atteggiamenti maschili per farsi strada nella società. Anzi, vuole sentirsi libera di indossare un minidress super sexy per il semplice motivo di sentirsi bella: “senza temere di essere giudicata”. Infine, lo slogan che ripete sempre a se stessa, visto che è presente a caratteri cubitali nel suo ufficio: “Differenziati dalla massa”. Beh, possiamo dire che Chiara Ferragni, di certo, c’è riuscita.

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky