Caricamento in corso...
27 ottobre 2017

Bradley Cooper icona femminista: “Ho sempre amato le donne forti”

print-icon
Bradley Cooper icona femminista

Bradley Cooper si è schierato a favore della posizione della collega Jennifer Lawrence, che ha denunciato la differenza di salari tra attori e attrici a Hollywood. Il sex symbol è diventato subito un’icona femminista, ricevendo numerosi consensi.

Bradley Cooper convive con una donna forte come Irina Shayk ma poco tempo fa ha ribadito ancor di più il suo amore verso le colleghe che hanno il coraggio di farsi avanti, dando luce a fatti che le penalizzano. Così è successo anche per la sfuriata di Jennifer Lawrence, nei confronti del sistema salariale di Hollywood: secondo l’attrice infatti ci sarebbe una netta differenza tra quanto guadagnano gli attori e quanto invece viene dato alle attrici. Subito dopo la dichiarazione della Lawrence, numerose altre star l’hanno supportata e tra questi l’unico uomo era proprio Bradley Cooper.

Al fianco delle donne

L’attore di American Sniper conosce molto bene Jennifer Lawrence e insieme hanno recitato in film come  “Il Lato Positivo” e “American Hustle”. Tra i due c’è una vera e propria amicizia: per questo quando l’attrice ha deciso di uscire allo scoperto e denunciare il sessismo di Hollywood, il compagno di Irina Shayk non ha perso tempo e si è subito schierato dalla sua parte. In realtà non sono molti i colleghi del cinema che sono scesi in campo condividendo questa posizione. Tra i più influenti c’erano sicuramente Emma Watson, Jessica Chastain ed Elizabeth Banks che l’hanno acclamata su Twitter dichiarandole il loro amore. L’unico uomo però è stato Bradley Cooper, che da parte sua ha condiviso un aggiornamento di stato in cui ha affermato di amare le donne forti e di concordare con la Lawrence quando dice che esistono due pesi e due misure. Inoltre si è dichiarato molto felice che qualcuno stesse facendo sentire la propria voce, già come aveva fatto Sienna Miller in passato. Cooper si è quindi definito vicino alla causa e pronto a voler cambiare questa mentalità sessista che penalizza le donne in ambito lavorativo. La battaglia contro le differenze di sesso ad Hollywood era già stata portata avanti da Sienna Miller, senza però ottenere grandi successi: chiaramente si tratta di un processo lungo e non facile, che richiede tempo, ma anche secondo l’attore è proprio l’impegno di queste donne forti a fare la differenza.

Bradley Cooper e Irina Shayk: una coppia inseparabile

Sul fatto che Bradley Cooper ami le donne forti non c’è dubbio: basta conoscere la sua attuale compagna. Irina Shayk infatti è una modella di origini russe che ha avuto un trascorso non facile. È cresciuta in una famiglia povera e dopo la morte del padre, che è avvenuta quando era adolescente, ha dovuto prendersi cura della famiglia. La Shayk da allora ha capito quali fossero i suoi obiettivi sia nella vita, sia a livello professionale e ha lavorato duramente per raggiungerli. A vedere il successo che ha oggi la star, si può dire che ci sia riuscita: top model internazionale che collabora con grandi brand, compagna del single più ambito di Hollywood e madre di una splendida bambina. Irina Shayk è sulla cresta dell’onda e non può che ringraziare se stessa, la sua forza e la sua determinazione per i risultati che ha raggiunto.Lei stessa d’altronde aveva dichiarato di essere stata un uomo nella vita precedente, altrimenti non si spiegherebbe questo suo carattere così deciso e risoluto.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky