27 novembre 2017

Angelina Jolie e i suoi valori di donna e artista: "Ecco chi sono"

print-icon
Angelina Jolie valori

Angelina Jolie non è solo un’attrice di successo, ma è anche una regista che indaga i problemi sociali per portarli alla luce e sensibilizzare il pubblico. Il suo impegno è stato riconosciuto anche dall’ONU: ecco chi è questa grande donna e artista che fa spesso parlare di sé.

Angelina Jolie non è solamente l’ex moglie di Brad Pitt, non è solo l’attrice che ha reso reale Lara Croft di Tomb Raider, ma è anche una donna i cui valori e il cui impegno sociale sono stati riconosciuti da tutti. Malgrado faccia parlare di sé spesso per motivi di gossip, in realtà la star è una delle attrici più impegnate sul fronte sociale di tutto il panorama di Hollywood. Oltre alla recitazione, la Jolie si è lanciata anche nel mondo della regia e ha presentato il suo film “First they killed my father” che indaga una storia di sopravvivenza in Cambogia, durante il regime di Pol Pot. È una donna che il mondo intero ammira, dai rappresentanti dell’ONU al primo ministro canadese: ecco chi è veramente Angelina Jolie.

Una vita tra il grande schermo e l’attivismo

Pochi giorni fa ha incontrato Justin Trudeau, il primo ministro canadese ammirato in tutto il mondo per le sue politiche di tolleranza e apertura. I due si sono incrociati a una conferenza dell’ONU e subito hanno trovato numerosi punti in comune. Angelina Jolie ha saputo sfruttare il suo talento di artista, per portare alla luce importanti cause sociali e spingere il pubblico a riflettere. Il suo lavoro d’altronde è questo: sono finiti i tempi di Lara Croft e di Mr. & Mrs. Smith, ora è arrivato il momento di iniziare a pensare ai propri valori di donna e artista. Madre di sei figli, gran parte adottati in diverse parti del mondo insieme all’ex compagno Brad Pitt, la Jolie ha diversi volti, tutti però accomunati da una condivisione sincera di valori profondi. Ha fatto parlare molto di sé per i gossip amorosi, ma in realtà lei vuole far parlare di sé per il suo ruolo come ambasciatrice dell’UNHCR per i rifugiati e come regista che pone all’attenzione drammi sociali. Primo tra tutti: il regime di Pol Pot in Cambogia, di cui ha parlato nel suo film “First they killed my father” che ha riscosso un grande successo in tutto il mondo. Anche uno dei suoi figli è di origine cambogiana e lei stessa ha visitato numerosi campi profughi del paese, motivo per cui ha sentito la necessità di portare alla luce questa vicenda.

Per Angelina Jolie i figli prima di tutto

Angelina Jolie non è impegnata solo sul fronte artistico, ma anche su quello familiare: per lei i figli sono tutto ed è molto protettiva nei loro confronti. Ha cercato di salvaguardarli durante il difficile divorzio con Brad Pitt e anche ora, cerca di farli vivere nel modo più sereno possibile. L’attrice ha sempre cresciuto i propri figli con un’idea di apertura e tolleranza che li ha resi dei veri cittadini del mondo. Loro viaggiano insieme, parlano diverse lingue e non hanno paura del diverso o delle debolezze. Secondo la Jolie questo è il modo migliore per crescere persone di valore a cui consegnare il futuro del pianeta. Nei momenti peggiori, la star ha anche deciso di restare per un anno intero a casa insieme a loro, per non lasciarli soli: la sua è una scelta decisa che la rende ancora di più una donna di valore.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky