28 novembre 2017

Perché Bella Hadid non sorride mai?

print-icon
Bella Hadid

Avete mai visto Bella Hadid sorridere? Scommettiamo di no: la top model è nota per la sua espressione severa anche quando si trova al luna park. Ma siete sicuri di sapere perché?

Ormai l’hanno notato tutti quanti: come una novella Victoria Beckham, Bella Hadid non sorride mai. Ecco qui il vero motivo.

Disagio e timidezza

Ha 21 anni, è una delle modelle più famose e pagate del mondo, eppure ci fosse una volta che la si vede ridere di gusto. Sulle passerelle, per le strade di New York, a una cena con le amiche, durante un servizio fotografico, il volto di Bella Hadid è sempre immobile: sguardo puntato dritto davanti a sé, labbra leggermente dischiuse, espressione da bambola un po’ incredula e mai l’accenno di un sorriso. Questo ha portato molte persone a dare della snob alla figlia di Yolanda Foster, che in effetti ha sempre un’aria molto rigida e – almeno apparentemente – poco incline agli scherzi e alle chiacchierate conviviali. In realtà c’è un motivo ben preciso dietro alla faccia austera di Bella Hadid, e lo snobismo non c’entra affatto: la modella ha deciso di non sorridere nelle foto o sulle passerelle non per evitare le rughe (come fa Victoria Beckham), ma per apparire il più naturale possibile. Per di più, nonostante sia una top model abituata ai riflettori, prova ancora un po’ di timidezza nel posare davanti un obiettivo. «Mi sento a disagio a sorridere davanti alla telecamera e questo mi è servito fino a oggi a capire come è realmente la mia faccia. Chi mi incontra spesso mi dice "Sei così diversa dal vivo". Sostengono che ho un'espressione che quasi intimidisce, ma in realtà a me piace molto conoscere persone sempre nuove», ha raccontato.

Il volto di Bella Hadid

Secondo molti esperti, Bella Hadid ha cambiato radicalmente connotati rispetto a quando era una sconosciuta ragazzina che amava andare a cavallo e sognava di partecipare alle Olimpiadi. Nel momento in cui ha capito che questa carriera le era preclusa – a causa della malattia di Lyme – ha deciso che avrebbe fatto la modella come sua sorella Gigi ed evidentemente deve essersi data qualche aiutino per poter diventare la top che è oggi. Il naso importante è sparito lasciando spazio a una delicata puntina all’insù e la bocca è diventata più carnosa. Anche gli zigomi sembrano più pronunciati di prima: le guance da bambina sono scomparse lasciando spazio a un contour “naturale” che non ha bisogno nemmeno di troppo fard. Nonostante abbia solo 21 anni, vero è che ne dimostra di più: un gran peccato, ma in effetti sono molte le top oggi che non sembrano affatto delle teenager ma piuttosto delle donne adulte. Alcuni criticano Bella Hadid per questo motivo, altri la sostengono sempre e comunque: di certo c’è che alla modella non importa nulla di questi pettegolezzi e continua con la sua carriera, che non potrebbe regalarle più soddisfazioni. Alla sua seconda sfilata con Victoria’s Secret, ha appena fatto ritorno da Shanghai, dove ha partecipato al prestigioso Fashion Show annuale del marchio di lingerie. Un’esperienza incredibile per la socialite, che sperava potesse replicare dopo il successo dello scorso anno. Anche se ha dovuto fare a meno dell’inseparabile Gigi.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky