29 novembre 2017

Jennifer Lawrence si prende una pausa: "Sogno una vita semplice"

print-icon
Jennifer Lawrence si prende una pausa: "Sogno una vita semplice"

Jennifer Lawrence ha confessato di volersi prendere una pausa dalla sua carriera d’attrice per concedersi un po’ di vita semplice all’aria aperta. Lei, che dalle lusinghe dell’industria dell’entertainment non si è mai fatta incantare, ha deciso di concedersi un po’ di tempo per entrare in contatto con se stessa e con la natura. Il primo passo? Chissà, forse comprare una fattoria.

Jennifer Lawrence è l’attrice più richiesta di Hollywood, la più fotografata sui red carpet e, senza dubbio, una delle più amate del panorama cinematografico di quest’anno. Ci ha conquistati non solo con la sua bellezza, ma soprattutto con la sua simpatia e il suo modo di fare alla mano. Ad esempio, lo sapevate che la splendida J Law arreda casa all’IKEA?

J Law: semplicemente fantastica

La sua carriera cinematografica è decollata solo 7 anni fa, con la sua nomination all’Oscar per “Un gelido inverno” nel 2010. Da allora, Jennifer Lawrence ha recitato in altri 17 film, che fanno circa 3 all’anno. Non è difficile immaginare che la star voglia, quantomeno, rallentare un pochino. Nella sua più recente intervista per Elle, J Law ha dichiarato di volersi prendere una pausa dalla recitazione e dai red carpet per concedersi una vita più “vicina” al suo concetto di serenità. «Voglio comprare una fattoria,» ha raccontato J Law, «Non so, mi piacerebbe mungere le capre, cose del genere».  Fan della conturbante attrice, non temete: J Law tornerà: «Mi prendo una pausa. Ho deciso di non fare programmi per i prossimi due anni. Non so cosa succederà. Non lo so, inizierò a fare vasi? Ho deciso di prendermi un po’ di tempo, ci vediamo!» Nel frattempo, il suo impegno sociale non andrà in vacanza. La star è una accanita attivista di Represent.Us, che si batte quotidianamente contro la corruzione nel mondo della politica, ma è soprattutto una assidua frequentatrice dei salotti Kardashian.

La vita semplice secondo J Law

Jennifer Lawrence conduce una vita molto particolare. Ad esempio, ha deciso di arredare la sua casetta da 7 milioni di dollari all’IKEA. Il motivo è semplice e risiede, probabilmente, nelle sue origini di ragazza di tutti i giorni: «Ho visto quanto costano i divani design e sono rimasta sconvolta. Ecco perché il mio l’ho comprato all’IKEA. Non mi interessa se sto guadagnando un sacco di soldi, quando vedo un prezzo insensato mi arrabbio moltissimo. Per esempio, avete mai fatto shopping a Los Angeles? Una t-shirt cosa 150 dollari». Avete mai sentito un’attrice che si preoccupa per 150 dollari di t-shirt? Nemmeno noi, ed è per questo che l’amiamo perdutamente: «Ho idee chiare in tal senso perché, forse, non sono cresciuta nel business. Non vengo da Hollywood, sono del Kentucky. Sono diventata famosa solo pochi anni fa e sono piuttosto consapevole di quanto costano ne cose del mondo reale. So qual è il prezzo di un divano normale». L’unica obiezione che le impedisce di condurre una vita “semplice” deriva proprio dalla sua popolarità. Di questo problema ha discusso con il Telegraph qualche anno fa: «Mi piacerebbe fare shopping nei supermercati, ma l’idea di provoca un forte stato d’ansia. Ho il terrore di essere circondata da persone che vogliono il mio autografo e mi acclamano, mentre io volevo solamente comprare un casco di banane. Insomma, non posso farlo sempre».

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky