30 novembre 2017

Emma Stone rivela: "A 11 anni volevo già conquistare Hollywood"

print-icon
Emma Stone Hollywood

La star di La La Land ha rivelato che la sua carriera era già segnata fin da quando era piccola: quando aveva 11 anni infatti voleva conquistare Hollywood e così ha recitato nel suo primo musical. La sua storia poi è proseguita a gonfie vele, fino ad arrivare a raggiungere l’Olimpo degli attori con il Golden Globe e il Premio Oscar.

Emma Stone è da sempre una bambina prodigio: la sua carriera va a gonfie vele, ma è anche grazie alla sua dedizione nel rincorrere il suo sogno che è riuscita ad ottenere un simile successo. L’attrice infatti ha esordito quando aveva 11 anni recitando nel suo primo musical, iniziando così il suo percorso alla conquista di Hollywood. Il suo apice l’ha raggiunto in particolare con due film: Birdman e La La Land, e per entrambi è stata candidata ad importanti premi cinematografici.

Sognare in grande: la strada di Emma Stone

Ci sono star che iniziano il loro percorso fin da piccoli, mentre altre che sbocciano più in là negli anni, in età adulta. Emma Stone è il perfetto esempio dell’attrice che ha seguito il suo sogno, la sua vocazione e la sua passione con umiltà, per arrivare al successo, già in giovane età. Non ha nemmeno 30 anni, ma ha già vinto un Golden Globe e un Oscar. La sua carriera però è iniziata quando aveva solamente 11 anni, con il primo musical in cui ha recitato, poi è proseguita in grande stile: lei ha sempre sognato di conquistare Hollywood e si può dire a tutti gli effetti che si sia riuscita. La vita però non è sempre stata semplice: è nata in Arizona, ma si è dovuta recare a Los Angeles durante il periodo dell’adolescenza, per passare da un provino all’altro. La sua attitudine è sempre stata quella di recitare per esprimere se stessa, per questo il suo non è un semplice lavoro, ma è una vera e propria vocazione artistica. All’inizio a Los Angeles viveva con la madre in un piccolo appartamento e ogni volta che veniva respinta a un provino, tornava a casa con un senso di sconforto. Eppure non si è mai arresa, ha trovato la forza per continuare e per raggiungere i suoi obiettivi.

Una ragazza riservata e determinata

Emma Stone è riservata: non parla molto della sua vita privata, perché crede che parlarne in pubblico possa creare problemi alle relazioni personali. Il mestiere dell’attore di Hollywood è molto complesso, sono sempre sottoposti a giudizi, a commenti e l’esposizione è tale che a volte, si fa fatica a capire che cosa è reale e che cosa invece sia frutto di rumors. Così l’attrice ha preso una posizione precisa anche su questo: tutelarsi per evitare di rovinare tutto. Certo i fan vorrebbero sapere qualcosa in più sul suo backstage, proprio come fanno molti attori di Hollywood che condividono ogni momento delle loro vite, ma a quanto pare, dovranno ancora aspettare. Un altro tratto del suo carattere è la determinazione: fin da piccola si è posta degli obiettivi precisi che solo con un duro lavoro e tanta umiltà è riuscita a raggiungere. Emma Stone sa ballare e recitare in un modo così naturale che sembra essere nata per fare questo. Non ci sono dubbi sul fatto che il successo ottenuto con La La Land, sia super meritato e di questo, tutti i suoi fan ne sono consapevoli.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky