06 dicembre 2017

Emma Stone confessa: "I social network mi fanno venire l'ansia"

print-icon
Emma Stone social network

Bellissima e talentuosa, Emma Stone sta riscuotendo un successo senza precedenti e la sua carriera va a gonfie vele. La splendida star di Hollywood però ha rivelato di non avere un buon rapporto con i social network perché la fanno sentire spiata e questo fatto le provoca molta ansia

Considerata una delle attrici più talentuose del momento, Emma Stone dopo tutti i suoi sogni di bambina ha finalmente raggiunto l’olimpo di Hollywood come solo una vera diva sa fare. La splendida attrice ha dato prova di avere un talento interpretativo impareggiabile e sono tantissimi i registi che la vogliono come protagonista delle loro pellicole. La bella Emma però, a differenza di alcune sue colleghe, non ama condividere i dettagli della sua vita privata e per questo motivo non ha un buon rapporto con i social network che la fanno sentire perennemente spiata, provocandole un forte senso di ansia.

Social network? Emma Stone risponde con un sonoro no

Essere una star non è sempre facile: oltre a dover sostenere numerosi impegni lavorativi e orari davvero stressanti, anche la componente della popolarità può avere spiacevoli effetti collaterali. Da quando la sua carriera è decollata, Emma Stone ha notato che tantissime persone che facevano parte della sua vita quando era più giovane hanno iniziato a contattarla sui social network: questa cosa l’ha fatta sentire spiata, sempre sorvegliata da un occhio esterno. Inoltre secondo la bellissima star di Hollywood i social network provocano dipendenza e le persone tendono ad abusarne diventandone dipendenti, proprio come si fa con il tabacco. In effetti ci sono storie di attrici e popstar che hanno sviluppato una seria dipendenza dai social, dovendo affrontare poi un percorso di disintossicazione per tornare alla realtà. Emma Stone, in passato, ha sofferto di attacchi d’ansia e ora che ha ritrovato il suo equilibrio non ha nessuna intenzione di lasciarsi condizionare da questi nuovi mezzi di comunicazione digitale. Perciò alla domanda che molti giornalisti le hanno fatto sul suo utilizzo dei social network, la giovane attrice ha risposto con un sonoro e convintissimo no.

Emma e il suo rapporto con il successo

Fin da quando era bambina, Emma Stone ha capito che la sua unica e vera vocazione era recitare e così, dopo tanti provini, è riuscita ad emergere. La sua carriera è in costante ascesa e l’attrice ha rivelato di essere felicissima che il suo sogno più grande sia finalmente diventato realtà: poter interpretare ruoli diversi è una sfida che lei coglie ogni giorno con un entusiasmo fuori dal comune. Ovviamente diventare una star di Hollywood comporta anche una serie di effetti collaterali: la fama infatti è tanto entusiasmante quanto pericolosa da saper gestire, soprattutto quando si è giovani. La bella attrice ha rivelato che il segreto sia quello di domare la propria popolarità proprio come si farebbe con un animale feroce: non bisogna dipendere da ciò che il pubblico pensa di te, ma da ciò che tu vuoi essere. Molti suoi colleghi sono caduti sotto il peso della notorietà, facendo molta fatica a rimettersi in piedi, ma per ora Emma Stone pare avere le idee molto chiare: le uniche cose che vuole coltivare davvero sono il suo impegno e il suo talento. Sono tantissimi i fan che seguono il suo lavoro, non facendo mancare il loro affetto e la loro stima per questa piccola e grande donna: pare proprio che Emma abbia trovato la sua strada e sia pronta ad inseguirla, senza paura. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky