06 dicembre 2017

Ryan Gosling svela: "Devo dire grazie per il mio successo a mia madre"

print-icon
Ryan Gosling madre

Ryan Gosling è uno degli attori più amati del momento della sua generazione. È talentuoso, sexy e sempre gentile: il bel canadese ha rubato i cuori di tutti con il suo successo sensazionale, ma per questo deve ringraziare soprattutto sua madre che gli è sempre stata vicina.

Ryan Gosling è un autentico sex symbol, peccato che il suo cuore appartenga già alla bella Eva Mendes con la quale ha creato una famiglia pressoché perfetta e ha due splendide bambine. Dopo aver recitato in La La Land a fianco di Emma Stone, il giovane attore ha riscosso un successo ancora più globale ed è entrato di diritto nell’Olimpo delle star di Hollywood. La sua vita però non è sempre stata all’insegna della fortuna: quando era piccolo era stato vittima di bullismo e la madre aveva scelto di ritirarlo da scuola, per fargli frequentare lezioni private. Così lui ora ha deciso di ringraziare per il suo successo proprio la donna che gli ha cambiato la vita.

La madre di Ryan Gosling contro tutti

La madre di Ryan Gosling rappresenta l’esempio della donna che non si ferma davanti a nulla per il bene del proprio figlio. Ora l’attore è conosciuto in tutto il mondo per essere uno dei più sexy e talentuosi della sua generazione, ma non è sempre stato così. In passato, quando era piccolo, la star aveva raccontato di essere stato vittima di bullismo e di aver subito quindi pressioni dai suoi compagni di scuola. Così quando le cose ormai non erano più gestibili e il piccolo Gosling provava solo disagio nel recarsi a scuola, la madre prese una decisione drastica: ritirarlo e fargli seguire le lezioni private. Quella che agli occhi degli altri era apparsa come una decisione avventata e a tratti folle, in quanto la madre non era un’insegnante, per Ryan Gosling invece si rivelò vitale. Fino alla High School frequentò le lezioni da casa e sua madre si specializzò sempre di più in questa sua passione, che oggi è diventato un vero e proprio lavoro. Ai tempi della scuola superiore, il ragazzo si sentì pronto per tornare tra i banchi e da allora la sua vita ha seguito una continua ascesa. Oggi che è diventato una delle star più apprezzate di Hollywood, si sente di ringraziare di cuore la madre per questa opportunità che gli ha dato e per aver contribuito a costruire il suo successo.

Il legame forte con la famiglia

In un’intervista con la stampa, Ryan Gosling affermava che in casa sua non era l’unico uomo, insieme a lui c’era anche il cane. L’attore è cresciuto con una forte componente femminile nella sua vita: prima la madre, poi Eva Mendes e ora le piccole Amada ed Esmeralda. Lui stesso ha affermato infatti che in lui coesistono entrambi gli aspetti femminili e maschili, in perfetto equilibrio. In effetti chi ha avuto a che fare con lui non può fare altro che confermare la gentilezza, la dolcezza e la tranquillità dell’attore. Le sue origini canadesi hanno sicuramente contribuito nel creare una star dall’animo sensibile, ma anche il suo percorso di vita ha avuto molta rilevanza. Oggi si reputa molto felice, sia a livello professionale, sia a livello sentimentale: è innamorato più che mai della sua compagna e delle sue splendide bambine. Oltre alla carriera da attore inoltre, si può dedicare anche a una grande passione: la cucina, anche questa trasmessa dalla madre. Non molti sanno infatti che Gosling è anche proprietario di un ristorante a L.A.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky