12 dicembre 2017

Chi canterà al matrimonio di Harry e Meghan Markle?

print-icon
Chi canterà al matrimonio di Harry e Meghan Markle?

In Inghilterra non si parla d’altro: la stampa è a caccia anche del più piccolo dettaglio sul matrimonio tra Harry e Meghan Markle. Ad esempio, hanno già scelto il cantante i futuri sposi?

Sarà sicuramente tra gli eventi più attesi del 2018, il matrimonio tra Harry e Meghan Markle. La stampa – soprattutto quella inglese – è scatenata: sono già in corso i preparativi? Che abito indosseranno sull’altare? E, soprattutto, chi canterà al ricevimento?

Una vasta scelta

Qualche giorno fa è stata la torta di nozze – che, secondo indiscrezioni, sarà al gusto di banana -, poi è toccato al toto testimoni. Oggi è la volta dei cantanti: il principe Harry e Meghan Markle hanno già scelto la voce, e la colonna sonora, del loro ricevimento di nozze? Una cosa è sicura: i futuri sposi non sono sicuramente a corto di scelte: di recente, Harry ha convinto Bruce Springsteen e Bryan Adams ad esibirsi durante la cerimonia di chiusura degli Invictus Games di Toronto. L’anno scorso, i Coldplay hanno tenuto un concerto a Kensington Palace per beneficenza. E, ancora più indietro nel tempo (era l’anno 2007), Rod Stewart, Elton John, Pharrell Williams e i Duran Duran suonarono al concerto in onore della Principessa Diana, scomparsa dieci anni prima. Senza contare chi si propone: Ed Sheeran ha di recente dichiarato che sarebbe onorato di cantare per la coppia, mentre Sam Smith – plurivincitore ai Grammy e fan della monarchia – ha detto nel corso di un’intervista al The Sun: «è diventata un’ossessione: voglio cantare a quelle nozze! Sarebbe un sogno!». E poi Stormzy – artista inglese della scena hip-hop – che, agli ultimi MOBO Awards (dove ha ottenuto tre vittorie), ha detto che gli piacerebbe esibirsi dinnanzi al principe Harry e a Meghan Markle. E se invece il principino volesse stupire tutti, e puntare sul rock? In fondo, è molto amico della band dei The Killers: ci ha persino suonato insieme, tempo fa, con il batterista Ronnie Vannucci Jr che – scherzando – l’ha definito “un ottimo baciatore”. Anche i Foo Fighters, Harry li conosce bene: li invitò a suonare agli Invictus Games nel 2014, e da allora divenne molto amico di David Grohl. E Meghan Markle? Qualcosa sui suoi gusti musicali si conosce dall’ormai defunto blog The Tig: qualche anno fa postò una playlist in cui trovavano posto i Crystal Fighters (una band di genere electronic/folk), la band elettronica canadese Dragonette, l’americana Maggie Flowers e il funk di Janelle Monae. Una cosa è sicura: chiunque sceglieranno, la probabilità che dica no rasenta lo zero…

L’abito di Meghan

E il vestito che indosserà Meghan? In fondo, all’attenzione della stampa c’è prima di tutto quello, l’abito della sposa (fosse solo per farci un paragone con quello della cognata Kate Middleton…). Le indicazioni che l’ex attrice di Suits ha dato sono ad oggi molto poche: un abito semplice, ma con un twist moderno. Per poi indicare il vestito da sposa che per lei è il più bello di tutti i tempi: l’abito in seta di Narciso Rodriguez per Carolyn Bessette Kennedy. Ovviamente, per sposare un principe ci vuole il giusto look. E quello, probabilmente, era fin troppo sexy. Per regalare qualche idea alla futura moglie del principe Harry, sono scesi in campo direttamente gli stilisti. Suzanne Neville, Sassi Halford, Le Spose di Gio e Caroline Castigliano hanno disegnato il modello che ben le vedrebbero addosso. Che la futura sposa possa trarre ispirazione?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky