29 dicembre 2017

Melania Trump è più famosa di Kate Middleton e Beyoncé

print-icon
Melania Trump

Si può essere al di sopra di Queen B? A quanto pare sì, se vivi negli Stati Uniti e ti chiami Melania Trump. La first lady ha ricevuto un’altra buona notizia: il suo indice di gradimento sta salendo sempre di più.

Chi è più famoso di Queen B e Kate Middleton? Melania Trump.

Ciao Kate, ciao Beyoncé!

Incredibile ma vero: Melania Trump, la moglie di Donald, il presidente degli Stati Uniti d’America, è molto più famosa di Beyoncé e Kate Middleton. Sembra assurdo ma è così. Secondo un’indagine condotta da Gallup, la first lady primeggia in modo indiscutibile. Agli americani è stata posta questa domanda: «Quale donna, di cui hai letto o sentito e che vive oggi in qualche parte del mondo, ammiri di più? E qual è la tua seconda scelta?». La più nominata è stata Hillary Clinton, seguita da Michelle Obama e Oprah Winfrey. Segue poi Melania Trump, e sotto di lei ci sono (anche se di poco) Kate Middleton e Beyoncé. Dopo la vittoria della scorsa settimana – in cui è stato dichiarato che la first lady piace agli americani molto più di suo marito – ecco un’altra palla messa in porta da Melania. Che diventa sempre più simpatica a tutti.

Una strada in salita

Il percorso fatto dalla first lady non era scontato. Melania Trump è la moglie del più discusso presidente degli Stati Uniti e inizialmente non stava simpatica a nessuno. Persino alcuni famosi stilisti si sono rifiutati di creare abiti per lei, dichiarando a gran voce di non voler avere nulla a che fare con la nuova direzione politica statunitense. Poco male, visto che Melania Trump è comunque libera di entrare in qualche negozio e acquistare i vestiti che più gradisce. Ci sono poi state le polemiche sugli outfit indossati nei luoghi dove sono avvenuti disastri, le decorazioni alla Casa Bianca, l’abbattimento del Jackson Magnolia e chi più ne ha più ne metta. La povera Melania sembrava destinata a essere presa di mira fino alla fine del mandato di Donald Trump ma, a quanto pare, le cose sono cambiate. E in meglio. Tanto che adesso può tirare un sospiro di sollievo e stare più tranquilla: anche se si sa, nel 2017 il meme è sempre dietro l’angolo.

Confusa e infelice?

C’è chi dice che Melania Trump non sia a suo agio nel ruolo di first lady e che avrebbe addirittura tifato contro il marito alle ultime elezioni. L’ex modella avrebbe preferito rimanere nella Trump Tower con la sua famiglia invece che abitare nell’enorme e imponente Casa Bianca, sotto gli occhi di tutti e con il personale dei precedenti presidenti sempre lì con lei. Melania ovviamente non ha mai confermato queste voci – e mai lo farà – ma sono in molti a tifare per una sua improvvisa “ribellione”. Donna forte e dal carattere deciso, sa come fare buon viso a cattivo gioco: e chi la sottovaluta sta facendo un grosso errore. Melania non è arrivata dov’è oggi per caso o per fortuna, ma perché si è messa in testa di diventare qualcuno, e non un’ex modella con un passato glorioso e una vita normale davanti a sé. Figuratevi quindi se ha intenzione di rinunciare a quello che ha.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky