29 dicembre 2017

Cate Blanchett shock: "Essere belli a tutti i costi è disgustoso"

print-icon
Cate Blanchett bellezza

Cate Blanchett ha rivelato la sua posizione scioccante sul concetto di bellezza, che riguarda sempre di più le donne dello spettacolo. Secondo l’attrice infatti, essere belli a tutti i costi è disgustoso, perché bisogna lasciare fare alla vita il suo corso, accogliendo le sue tracce con positività.

Si sa che gli attori di Hollywood non hanno mai preso la vecchiaia in modo positivo, ma a cambiare questa opinione ci ha già pensato Cate Blanchett, attrice australiana amata non solo per il suo talento, ma anche per la sua naturalezza e la sua semplicità. La star infatti ha rivelato in alcune interviste con la stampa, che trova questa rincorsa alla bellezza a tutti i costi davvero disgustosa. Non ha usato mezzi termini per esprimere ciò che pensava, ma è stata decisamente chiara: la bellezza non risiede nel silicone o nel botox, quanto piuttosto nei segni che la vita lascia sul corpo.

La bellezza secondo Cate Blanchett

È australiana, non usa mezzi termini ed è una fiera sostenitrice della semplicità: Cate Blanchett ha scelto di trascorrere la sua vita in un modo diverso rispetto ad altri colleghi di Hollywood. Prima di tutto l’attrice preferisce stare lontana dai riflettori dei paparazzi, motivo per cui della sua vita privata sia conosce ben poco, se non che è follemente innamorata del suo compagno. In secondo luogo, ha scelto di non abbandonare il suo paese d’origine, l’Australia, perché è proprio lì che può essere se stessa. Malgrado tutto è una delle attrici più apprezzate di Hollywood e ha conquistato il cuore del pubblico mondiale, aggiudicandosi anche importanti riconoscimenti e premi alla carriera. L’attrice non ha mai paura di rivelare chi è veramente o cosa pensa, proprio come è successo durante un’intervista alla stampa in cui parlava del concetto di bellezza. Oggi, in particolare tra le star più giovani, sembra che ci sia una vera e propria rincorsa alla bellezza a tutti i costi. La Blanchett ha dichiarato infatti che alcune donne non fanno in tempo a partorire, che sono già da chirurgo estetico per farsi togliere tutti i segni. In realtà secondo l’attrice australiana la vera bellezza risiede proprio nei segni che la vita lascia sul corpo, che non si devono cancellare, ma esibire con fierezza. Il suo disgusto per la bellezza finta e ovattata ricercata dai VIP ha scioccato il pubblico di tutto il mondo, ma una cosa è certa: ha dato prova di grande sincerità.

La sua battaglia per i diritti delle donne

Anche se non scende in prima fila durante le manifestazioni, Cate Blanchett è una fiera femminista e lo ha sempre dimostrato durante tutta la sua carriera. Oltre ad aver dichiarato apertamente il suo disgusto verso un ideale di bellezza finto e irraggiungibile, l’attrice ha rivelato anche che un mondo senza donne sarebbe decisamente noioso. L’uguaglianza tra uomini e donne è un tema molto caro al mondo di Hollywood che purtroppo ancora oggi, è vittima del sessismo di cui proprio numerose star sono state vittime. Per questo la voce di Cate Blanchett, e quella di tutte le altre star che si sono battute insieme a lei, assume ancora più importanza. Si supportano a vicenda e a turno esprimono la loro opinione in merito, non con l’obiettivo di denigrare gli uomini, quanto piuttosto di includere le donne in tutti gli aspetti dello star system. D’altronde, come lei stessa ha dichiarato, senza le donne il mondo sarebbe davvero un posto noioso.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky