08 febbraio 2017

Ecco chi sono i cani Kardashian/Jenner

print-icon
kar

Il clan Kardashian/Jenner non si fa mancare neanche i cani. Infatti tutti i componenti della famiglia hanno avuto o possiedono ancora un cane o un altro animale domestico. Ma sono davvero amati oppure, come sostiene la stampa straniere, sono un mero trofeo da mostrare al mondo? Andiamo allora a conoscere quali sono i cani preferiti da Kim Kardashian e dalle sue sorelle!

Tra tutte le cose che non si fanno mancare i Kardashian/Jenner ci sono sempre stati i cuccioli di cane. Infatti da quando sono stati piccoli, Kim, Khloé, Kourtney e Rob Kardashian fin da quando sono piccole hanno sempre avuto dei cani in casa. Cani di piccola e grande taglia, che hanno fatto l’ingresso nella grande famiglia Kardashian per prendere le coccole delle sorelle.

E quando la famiglia si è allargata, con Kendall, Kylie, Brody, Brandon e Burt Jenner, avere un cane sembrò essere una questione molto importante. Forse per affrontare il divorzio dei genitori, tutti i componenti della famiglia hanno deciso di adottare un cucciolo. Però col passare del tempo è sembrato che non tutti fossero portati alla cura per un animale domestico.

 

Che cani amano i Kardashian/Jenner?

Sappiamo quanto i Kardashian/Jenner siano eccentrici e particolari in tutto ciò che li riguarda: dalle case agli hobby, tutto ciò che gli ruota intorno è documentato nelle varie stagioni del loro reality show “Al passo con i Kardashian”, in cui i cuccioli di casa sono sempre stati protagonisti insieme ai loro padroni.

A partire dai nomi, i cani di Kim Kardashian e Kendall Jenner sono particolari.

Il chiwawa di Kim si chiamava Dolce, il cane da caccia di Khloé Gabbana; poi ricordiamo Luois e Vuitton, altri due cani, due labrador color cioccolato che le sorelline Jenner, Kendall e Kylie hanno ricevuto per dono il natale del 2011; poi il maltese della piccola Kendall che lei ha chiamato Bella.

E da lì una sfilza di cani che le belle Kardashian/Jenner hanno avuto da sole o in proprietà con i fidanzati. Ricordiamo a tal proposito il boxer Rocky che Kim Kardashian aveva adottato insieme al fidanzato di allora, Reggie Bush, del quale ha ottenuto la custodia dopo la loro rottura e di cui non si anno notizie da anni. Infatti sembra che Kim Kardashian abbia dichiarato di non essere una persona adatta a curare i cani. Infatti sembra che dopo aver girato una stagione del loro reality show, molti di quei cani siano stati dati in adozione proprio perché non aveva tempo per prendersi cura di loro.

Ma la famiglia Kardashian sembra avere un brutto destino con gli animali di casa. Infatti il piccolo chiwawa di Kim Kardashian, Dolce è stato sbranato da un coyote; il suo gatto, dato in adozione all’assistente della sorella Khloé perché il marito Kynie West è allergico al pelo di gatto, sembra sia morto per un tumore.

Inoltre gira voce che i cani che hanno partecipato al reality vengano sempre regalati proprio perché nessuno di loro riesca a prendersene cura. Tant’è che la stampa americana ha impiantato una vera questione sugli animali dei Kardashian, accusando l’intera famiglia di usare gli animali solo per fare audience.

 

Non solo cani!

È vero: i Kardashian non si sono mai fatti mancare nulla. Infatti si annoverano tra gli animali passati per casa Jenner/Kardashian anche coniglietti, gatti, uccellini esotici e perfino un pavone! Tutti animali che hanno fatto una comparsa nella loro vita ma dei quali poi non si è più avuta alcuna notizia.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky