Caricamento in corso...
07 luglio 2017

Miley Cyrus svela i suoi piccoli segreti per cani sempre felici e in salute

print-icon
Miley Cyrus svela i suoi piccoli segreti per cani sempre felici e in salute

Miley Cyrus ama la sua dieta vegana e i suoi amici a quattro zampe. In occasione del 4th of July, una delle feste più caotiche e rumorose d’America, la popstar ci spiega alcuni trucchi per un cane felice, sano e più rilassato anche in situazioni di grande stress!

Miley Cyrus è da sempre un’instancabile attivista che si batte per i diritti degli animali e delle persone. Feroce con i suoi detrattori, la ex stellina Disney cela in realtà un cuore d’oro, tutto dedicato ai suoi fan, alla sua famiglia e – soprattutto – ai suoi amici pelosi.

Miley Cyrus e il suo “piccolo” zoo

Miley è nota ai media per la quantità di animali di cui ama circondarsi. Si dice che i pelosetti nella vita della popstar siano almeno una quindicina tra gatti, cani di ogni razza e provenienza e – animale sottovalutato ma super-dolce - un maiale. Indimenticabile il momento in cui “Pig” è stato travestito, in occasione di Halloween, da trancio di pancetta. Nel corso dei festeggiamenti turbolenti del 4th of July americano, una festa ricca di spettacoli pirotecnici e momenti di grande stress per gli animali, Miley Cyrus ha divulgato qualche consiglio prezioso per prenderci cura dei nostri pets in un momento così delicato. La cantante ha promosso una campagna di sensibilizzazione di PetFinder che denuncia un incremento del numero di animali che si perdono in quella giornata, e punta a fare luce su alcuni piccoli trucchi che possono (in certi casi) salvare la vita del nostro amico a quattro zampe.

Un post condiviso da Miley Cyrus (@mileycyrus) in data:

I consigli di Miley per un cane felice

I consigli di Miley Cyrus per il suo 4th of July si applicano alla perfezione anche alle nostre giornate di festa o di eventi, che potrebbero inserire i nostri animali in contesti a cui non sono abituati. Per esempio, una medaglietta aggiornata e leggibile con il numero di riconoscimento del cane potrebbe davvero fare la differenza nel momento in cui si dovesse perdere. Consiglio superfluo per gli ossessionati ma fondamentale nel momento in cui un cane dovesse perdersi, è quello di tenere sempre a portata di mano una foto aggiornata del proprio amico peloso. Un segreto importante per permettere al nostro amico a quattro zampe di attraversare un momento di stress – come una serata di fuochi artificiali – al meglio è quello di farlo esercitare durante la giornata, in modo tale che possa arrivare a sera stanco e meno attento. Un altro trucco che può salvare un brutto mal di pancia al nostro cagnolone è quello di tenere sempre con sé dei biscottini da consegnare a chi volesse dare qualcosa da mangiare al proprio animale, evitandogli dunque il cibo processato che mangiamo solitamente noi, e che potrebbe non fargli bene.

Nel caso in cui dovessimo lasciare a casa, da solo, il nostro animale nel corso di una nottata di fuochi d’artificio, è consigliabile lasciargli a disposizione qualcosa con cui possa passarsi il tempo, come per esempio un cubetto di ghiaccio con all’interno le sue crocchette. Se il cane dovesse risultare molto spaventato dai rumori forti – cosa assolutamente naturale! –, secondo Miley è consigliabile lasciare una melodia rilassante in sottofondo, a basso volume, prima di uscire di casa assicurandoci di chiudere bene le finestre, in modo da ridurre il rumore proveniente dall’esterno.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky