Caricamento in corso...
27 luglio 2017

Kate Middleton: ecco cos'ha vietato a Kensington Palace

print-icon
Kate Middleton e Charlotte

Come in tutte le famiglie, anche in quella reale i bambini devono rispettare alcune regole imposte dai genitori. E c’è una cosa che Kate Middleton e William non vogliono in casa per non influenzare negativamente George e Charlotte.

Si potrebbe pensare che siccome sono la famiglia reale, Kate Middleton e William educhino i loro figli secondo chissà quali regoli. Non è così, anzi, sono quanto di più simile a un genitore non famoso si possa immaginare.

Un’educazione classica

Se gli adulti ne sono ben consapevoli, George e Charlotte non sanno ancora bene di far parte della famiglia reale: questo perché Kate Middleton e William stanno bene attenti a farli crescere come fossero dei “bambini normali”, anche se ovviamente si stanno rendendo conto che qualcosa non va. Ad esempio il piccolo George sta iniziando a comprendere che, quando va a fare un giro in bicicletta con il padre, è sempre seguito dai fotografi e da un intero staff che si occupa della sicurezza. Diverso è il discorso per la piccola Charlotte, che ha solo due anni e ancora non capisce bene cosa accade intorno a sé. È stato molto divertente poi sapere che la piccola di William e Kate Middleton adora le principesse Disney e ciò che vorrebbe è… essere una principessa lei stessa! Evidentemente non si rende ancora conto che è lei quando di più simile alle eroine che ammira nelle fiabe, ed è molto tenero sapere questa cosa. In ogni caso, William e Kate stanno molto attenti a far crescere i loro figli nel mondo più normale possibile – ovviamente nei limiti del possibile visto che sono comunque i reali d’Inghilterra – e ci sono alcune regole che adottano che sono molto simili a quelle di tutti i genitori del mondo.

In casa niente tablet!

Sembra infatti che per il bene di George e Charlotte, Kate Middleton e William abbiano vietato in casa loro l’uso di tablet e oggetti elettronici o, quantomeno, sono assolutamente proibiti ai bambini. Per la coppia reale è infatti molto importante che i figli crescano nel modo più salutare possibile, e questo comprende attività all’aria aperta, giochi classici e poca televisione. Niente tablet e computer per i principini, che Kate e William cercano di far divertire il più possibile come facevano i bambini di un tempo.

Terzo figlio in arrivo?

Negli ultimi giorni un gossip ha colpito Kate Middleton e William: è già da un po’ di tempo che si parla di un eventuale terzo figlio della coppia reale, ma per adesso loro tacciono. Sembra però, anche da alcune battute che ha fatto la duchessa di Cambridge, che almeno lei voglia un altro bambino, e arrivare al numero di tre, che considera perfetto. Sembra però che ci sia un po’ di “maretta” riguardo l’allargamento della famiglia, e questo perché si diche che William non sia totalmente d’accordo su questa cosa. Secondo quanto riportato da alcuni rumors che sembrano girare a corte, il principe si sentirebbe a suo agio con George e Charlotte, e non vuole impegnarsi con un nuovo arrivato, mentre Kate non vorrebbe altro che un nuovo bimbo da cullare. Ovviamente non sappiamo se ciò che riportano questi rumors sia vero o meno, ma è certo che Kate Middleton sembra nata per fare la mamma: è perfetta in ogni occasione, e con i suoi bimbi è davvero adorabile. E sicuramente lo sarebbe anche con un terzo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky