Caricamento in corso...
08 febbraio 2017

La dieta di Angelina Jolie

print-icon
ang

Secondo i tabloid, Angelina Jolie è dimagrita molto a causa di una dieta shock, che prevede l'assunzione di 600 calorie al giorno. La nutrizionista della star ha però svelato la vera dieta seguita dall'ex moglie di Brad Pitt.

Angelina Jolie ha sempre sfoggiato un fisico invidiabile. Tuttavia, recentemente l'ex moglie di Brad Pitt è apparsa eccessivamente magra, tanto da preoccupare anche la stampa e i cacciatori di gossip. Tempo fa, i tabloid britannici avevano riportato la notizia di una presunta dieta shock seguita da Angelina Jolie, che consisteva nell’assunzione di 600 calorie al giorno. A smentire la news sconvolgente è stata però la nutrizionista dell'attrice e di altre star di Hollywood, Jackie Keller, che ha svelato la vera dieta dell'ex moglie di Brad Pitt.

 

Ecco cosa mangia Angelina Jolie

Nella dieta di Angelina Jolie non mancano mai i cereali. L'ex moglie di Brad Pitt predilige in particolar modo quelli integrali, che solitamente consuma a colazione con latte di soia e fragole, la sua frutta preferita.Tra i cereali, Angelina Jolie preferisce il farro, il grano saraceno e il miglio, consumati spesso con aggiunta di un cucchiaio di olio di cocco. L'attrice e regista di “By the sea” è ghiotta anche di quinoa e semi di chia.

 

Solitamente, la dieta di Angelina Jolie si suddivide in sei piccoli pasti giornalieri a base di proteine. Il menù di Angelina Jolie non è, però, sempre uguale ma cambia a seconda delle stagioni e degli impegni lavorativi. Nelle calde giornate estive, ad esempio, l'ex moglie di Brad Pitt ama mangiare la caprese, un piatto tutto italiano, nella sua versione classica: pomodori e mozzarella, conditi con olio extra vergine d’oliva made in Italy e foglie di basilico.

 

Quando si ritrova a mangiare sul set, invece, Angelina Jolie preferisce i piatti a base di carne bianca. Il suo preferito è la “paillard” di pollo alla griglia o il pollo saltato in padella condito con olio, succo di limone e capperi.

 

L'attrice non va altrettanto pazza per le carni rosse. Poco prima del divorzio dei Brangelina, una fonte aveva riferito che Brad Pitt e Angelina Jolie ne avevano ridotto notevolmente il consumo, sostituendo le carni rosse con piatti a base di pesce, altro ingrediente fondamentale del regime alimentare dell'attrice.

 

La dieta shock di Angelina Jolie

Tempo fa, il “Daily Mail” aveva pubblicato la notizia shock di una presunta dieta particolarmente estrema, che avrebbe ridotto Angelina Jolie pelle e ossa. In quel periodo, la Jolie pesava circa 43,9 kg per un metro e settanta di altezza. Stando al tabloid inglese, ciò era dovuto ad un apporto giornaliero di sole 600 calorie al giorno. Sembra che una fonte vicina all'ex moglie di Brad Pitt avesse rivelato che Angelina Jolie si dimenticasse spesso di mangiare, soprattutto quando era con i figli e sul set, cibandosi solo di bacche e frutti rossi.

 

Pare che l'attrice abbia seguito la dieta dei 21 giorni, basata sull’assunzione quotidiana di succhi elaborati di frutta, un litro e mezzo di acqua, un litro di tè alle erbe e mezzo litro di minestra di verdure. Questo genere di dieta è però molto pericolosa per l'organismo, perché totalmente squilibrata dal punto di vista nutrizionale. Il motivo di una scelta così radicale per perdere chili suona davvero incredibile: la splendida Angelina Jolie ha dichiarato, infatti, di combattere da sempre con la sua scarsa autostima. Il che l'ha portata ad adottare regimi alimentari che rischiano di compromettere la sua salute.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky