Caricamento in corso...
04 agosto 2017

Gordon Ramsay: il pollo di Miranda Kerr è più che bocciato

print-icon
Gordon Ramsay: il pollo di Miranda Kerr è più che bocciato

"Con la ricetta della nonna non si può sbagliare": questo deve aver pensato la neo-sposina Miranda Kerr quando ha tentato di vincere i favori di Gordon Ramsay nel corso della trasmissione “The F Word”. Già, peccato che il pollo alla curcuma di nonna non sia stato quella grande rivelazione che la super modella sperava.

Cosa ti aspetti in cucina da una top model? Gordon Ramsay è un uomo dai grandi sogni. Nell’ultimo episodio della sua trasmissione culinaria “The F Word”, Miranda Kerr ha tentato di impressionare lo chef senza peli sulla lingua grazie alla ricetta del pollo alla curcuma di sua nonna.

Sfida all’ultimo piatto

Nel corso della trasmissione i due i sono sfidati amichevolmente affinché vincesse il piatto migliore. Miranda ha portato il pollo alla curcuma di sua nonna, mentre Gordon Ramsay ha optato per una preparazione una delle sue tipiche ricette ruspanti. In cucina Gordon è stato molto gentile, arrivando a fare un piccolo parallelismo con la Bella e la Bestia dietro i fornelli. Nel suo look con t-shirt oversize, capelli racconti alla nuca, orecchini luccicanti e rossetto scarlatto, del resto, non possiamo biasimare Gordon per averle fatto un complimento. L’obiettivo della piccola sfida culinaria era quello di ottenere il consenso dei tre giudici al femminile della gara. “Sappiamo che Miranda è capace di tenere testa alla luce dei riflettori, ma sarà in grado di reggere il confronto con il calore dei miei fornelli?” le chiede Gordon con tono flirtante: la bella top-model non si tira indietro e racconta al pubblico alcuni degli ingredienti speciali della sua ricetta. La sfida è ufficialmente aperta.

La Bella e la Bestia (delle parolacce)

 Come al solito, quando Gordon Ramsay apre bocca, l’operatore preposto alla censura con “BEEP” ha un picco di lavoro che dovrà gestire in diverse ore – anche solo per pochi minuti di discorso. E così è stato anche davanti a Miranda Kerr: Gordon non si è trattenuto neanche per un secondo.

Dal canto suo, la modella ha avuto modo di esprimere una parte di sé che non avevamo ancora conosciuto. Fresca fresca di matrimonio con il suo amatissimo Evan Spiegel, fondatore di Snapchat, la bella Miranda ha spiegato che a insegnarle a cucinare è stata proprio sua nonna, da cui ha appreso tutti i trucchi e i segreti che conosce quando si tratta di mettere assieme un buon pasto per la sua famiglia. A quanto pare, nonostante la forma fisica perfetta, la super-modella è un’amante del cibo: “Cucino per l’80% cibo sano, e per il restante 20% amo coccolarmi un po’”. E questo è il segreto della sua dieta da star: combinare salute e qualche peccato di gola di tanto in tanto, per non farci sentire la mancanza della tavola neanche nei regimi di dieta più draconiani: “Devo dire, ha sempre funzionato molto bene!”

La mia reputazione è intatta!

I due piatti, innegabilmente, avevano un aspetto delizioso. Gordon Ramsay ha trovato che il sughetto del pollo di Miranda fosse davvero gustoso, ma chi vincerà? La giuria al femminile non ha avuto alcun dubbio ad imputare la vittoria allo chef, e con l’abbraccio finale tra i due concorrenti la reputazione di Gordon Ramsay è rimasta assolutamente intatta. In conclusione, com’era il piatto di Miranda? Le parole di Ramsay dicevano “buono”, ma la sua faccia…

Gordon Ramsay: il pollo di Miranda Kerr è più che bocciato

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky