05 dicembre 2017

Harry e Meghan Markle: la torta nuziale sarà alla banana?

print-icon
Harry e Meghan Markle: la torta nuziale sarà alla banana?

Subito dopo aver annunciato il loro matrimonio, il principe Harry e Meghan Markle hanno dato il via ai preparativi. Ma davvero la loro torta nuziale sarà alla banana?

Tredici mesi fa, Meghan Markle pubblicava sul suo profilo Instagram una foto enigmatica, con due banane che sembravano dormire abbracciate. «Dormite stretti stretti», scriveva a commento di quella foto, dando il via alle supposizioni: secondo i fan della coppia, quelle due banane sarebbero il simbolo dell’amore (a quel tempo a distanza) tra l’attrice e il principe Harry.

Uno strappo alla regola

Ma perché, ora, si è tornati a parlare di quelle banane? Secondo il The Daily Telegraph, il principe Harry e Meghan Markle starebbero pensando di realizzare una torta nuziale proprio… alla banana! «Questa sarà la prima torta nuziale di un matrimonio reale al sapore di banana!», ha dichiarato al giornale una fonte vicina alla coppia. Oltre che essere un simbolo del suo amore con Meghan, pare infatti che – il principino – ami tutto quanto abbia il gusto di quel frutto. Tanto che, l’ex chef della Casa Reale inglese Darren McGrady, ha in passato rivelato come fosse solito preparare a Harry – quando ancora era solamente un bambino – una torta alla banana e caramello. Darren cucinò per Harry e per suo fratello William fino alla scomparsa di Lady Diana nel 1997, discutendo con lei del menù giornaliero. Nel corso di un’intervista al magazine Hello!, lo Chef aveva peraltro già svelato come – i due fratelli – amassero davvero quel frutto, gelato alla banana compreso. In realtà, la tradizione vorrebbe che, per un matrimonio, venga preparata una torta alla frutta come top: innanzitutto dura di più, ed è poi una sorta di buon auspicio da replicare in occasione del battesimo del primo figlio della coppia. La decisione di Harry e Meghan di sostituirla con una torta alla banana, non è molto lontana da quella presa da William e Kate che, in occasione delle loro nozze, fecero preparare una torta a base di biscotti al cioccolato da servire a Buckingham Palace (ma la tradizionale torta a otto piani c’era comunque…). Anche perché, secondo i pasticceri britannici, quella alla frutta non sarebbe più la prima scelta per i futuri sposi, che preferiscono sempre di più il pan di spagna – in vari gusti – su modello delle torte americane. «La torta nuziale tradizionale, in Inghilterra, è una torta alla frutta imbevuta nel liquore. Ma Meghan è americana, e lì sono soliti preparare il pan di spagna per le nozze», ha dichiarato la pluripremiata wedding designer Rosalind Miller. I gusti più richiesti, oggi, sarebbero – oltre alla banana – la vaniglia, il limone e la lavanda.

Il ruolo di George e Charlotte

In realtà, la torta nuziale è solamente una delle cose su cui attualmente la stampa sta fantasticando: il matrimonio tra Harry e Meghan Markle – che si celebrerà il prossimo maggio nella St. George’s Chapel di Windsor – sarà materia di gossip per i mesi a venire. La coppia ha annunciato che sarà un giorno «di divertimento e di gioia, che rappresenterà i nostri caratteri». Il The Sunday Times ha inoltre riportato che il principe George e la principessa Charlotte faranno da paggetto e da damigella alla sposa. I due bambini hanno incontrato Meghan in diverse occasioni, ma Kensington Palace non ha confermato il loro ruolo. «Il matrimonio sarà un evento di famiglia», si è limitato a dichiarare un portavoce della Casa Reale. L’ultimo matrimonio reale celebrato nella St. George’s Chapel risale a maggio del 2008: in quell’occasione, Peter Phillips – figlio della principessa Anna – portò all’altare Autunm Kelly. Anche il principe Edoardo si sposò qui con Sophie, Duchessa del Wessex, nel 1999. 

Un post condiviso da Meghan Markle (@meghanmarkle) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky