21 marzo 2017

Kate Middleton: svelato il segreto delle sue braccia toniche

print-icon
Kate Middleton: svelato il segreto delle sue braccia toniche

Kate Middleton non mostra spesso le sue braccia, ma a Parigi con un tubino nero sbracciato ha incantato tutti. Quale sarà il segreto delle sue braccia toniche? Il personal trainer delle star Adam Rosante ha rivelato una sequenza di esercizi per scongiurare il pericolo braccia molli in previsione dell’estate

Kate Middleton non ci ha abituati a vedere spesso le sue braccia. La duchessa di Cambridge infatti raramente indossa abiti che lascino scoperte braccia e spalle, nemmeno in estate, forse perché in Inghilterra l’estate non è poi così calda o forse perché l’etichetta reale le richiede un certo tipo di abbigliamento. Ma durante il viaggio a Parigi, che ha riservato molte soprese per quanto riguarda i look di Kate, la moglie del principe William ha indossato un abito sbracciato, nero ed elegantissimo, che ha messo in mostra le sue braccia toniche. Sicuramente prendere in braccio regolarmente due bambini, di pesi differenti, è un grande aiuto per rafforzare la muscolatura delle braccia, ma per scongiurare il pericolo di ali di pipistrello, ovvero la pelle non più tonica che si lascia andare nella parte interna delle braccia, occorre fare degli esercizi mirati. Quale sarà il segreto di Kate Middleton per avere braccia così toniche?

Gli esercizi di Adam Rosante, personal trainer delle star

Sul sito HollywoodLife.com il personal trainer delle star Adam Rosante ha concesso un’intervista con qualche trucco ed esercizio per tonificare le braccia e averle belle come quelle di Kate Middleton. A qualificarlo come un ottimo coach ci pensa Naomi Watts, che lo ha definito “la mia arma segreta per rimanere in forma tutto l’anno”. Il consiglio di Adam è di concentrarsi sul rafforzamento di bicipiti e tricipiti e per farlo propone una routine di allenamento per cui sono sufficienti due pesi, oltre naturalmente al peso corporeo della persona che si allena. Un set è composto da sei esercizi, ognuno dei quali va ripetuto secondo le indicazioni, e la sequenza completa va rifatta per 4 o 5 volte, prendendosi il riposo necessario, come ha spiegato Adam Rosante. Per scegliere correttamente i pesi per fare le ripetizioni il consiglio di Adam è partire da un peso leggero e misurarsi durante la ripetizione degli esercizi: se alla fine del set si è in grado di continuare ancora per una o due ripetizioni significa che la scelta del peso è stata corretta.

La sequenza di allenamento per avere braccia toniche

Adam Rosante propone questa sequenza di allenamento per chi desidera avere braccia toniche come Kate Middleton. Il primo esercizio si chiama bicup curl, ovvero significa che partendo con braccia distese i pesi vanno sollevati verso le spalle e questo esercizio va ripetuto 15 volte. Il secondo esercizio, sempre da ripetere per 15 volte, coinvolge invece l’estensione dei tricipiti sopra la testa per poi passare al sollevamento a presa chiusa con le mani all’interno delle spalle. Il quarto passaggio è l’esercizio mountain climbers da mantenere per 30 secondi: mani appoggiate al suolo, gamba sinistra distesa mentre la destra e piegata. Questa posizione va mantenuta per un instante per poi scambiare con rapidità le gambe, continuando poi con gli scambi. Il quinto passaggio è composto dall’esercizio skullcrushers, che va eseguito con l’ausilio di una panca e un bilanciere per poi procedere con i sollevamenti per 15 ripetizioni. Infine il set di allenamento si conclude con 30 secondi di burpees, ovvero un esercizio composto da squat, salto e push up. Naturalmente trattandosi di esercizi impegnativi e che richiedono un certo allenamento la cosa migliore è rivolgersi a un centro specializzato sotto la supervisione di un esperto, previa visita dal medico per valutare l’idoneità a svolgere questo tipo di allenamento. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky