28 aprile 2017

Francesco Gabbani presenta il nuovo album

print-icon
Francesco Gabbani presenta il nuovo album

Francesco Gabbani presenta il suo nuovo album: dopo il grandissimo successo di "Occidentali’s Karma", il brano che lo ha portato alla vittoria del Festival di Sanremo 2017, ora non vede l’ora di rivelare al mondo la sua nuova opera. Il titolo? “Magellano” e Francesco spiega il perché.

Francesco Gabbani e il suo karma occidentale sbarcano nel mondo discografico con il nuovo e attesissimo album. Il verbo “sbarcare” non è scelto a caso, visto il titolo dell’ultima fatica di Francesco: “Magellano”. Gabbani dedica all’esploratore portoghese le nove tracce del cd tra cui, ovviamente, è presenta anche la canzone più parodiata dell’anno. Occidentali’s Karma, una vera hit tra filosofia e storia contemporanea, lo ha santificato vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, guardando dall’alto del podio una dea della musica come Fiorella Mannoia. E ora tanti impegni: dopo l’Earth Tour, ora c’è il Concertone del 1 Maggio a Roma e gli Eurovision Song Contest di Kiev. Dove andrà insieme a “Magellano” e perché il nuovo album si chiama proprio così?

Francesco Gabbani, in viaggio con “Magellano”

Francesco Gabbani non si è fermato un attimo: di sicuro non sul palco di Sanremo, dove, oltre a cantare il brano vincitore, ha ballato a fianco della epica scimmia che lo ha accompagnato per tutta la kermesse musicale. Dopo il successo di Occidentali’s Karma, ha fatto uscire un nuovo singolo, “Tra le granite e le granate”, intriso dei suoi tipici giochi di parole, simbolici e allusivi alle contraddizioni del mondo attuale. Entrambe le canzoni, sono contenute nel nuovo album che ha appena lanciato nel mondo discografico, un mondo che, con “Magellano”, vuole esplorare e conquistare in lungo e in largo. Ecco uno dei motivi che sembrano perfettamente calzanti con la scelta del titolo del suo ultimo cd, ma il cantante toscano ha la sua idea precisa. “A disco finito” racconta Gabbani “ho scelto il titolo Magellano perché ho capito che a unire le canzoni era il concetto del viaggio. Non tanto in sé e per sé, ma in quanto scoperta”. Il cantante, come un vero esploratore, vuole spingersi oltre i confini noti e specifica: “Magellano è l’esempio di chi non si ferma davanti alle cose certe, ma si addentra con coraggio verso l’ignoto”.

Il nuovo album, tra risate e amori finiti…ma lui è innamorato

In “Magellano”, Francesco Gabbani dà voce alla poliedricità del suo essere, che ci ha mostrato in tutte le sue sfumature in un pezzo come “Occidentali’s Karma”. La musica è talmente orecchiabile e affascinante che i bambini se ne innamorano, anche se, prestando attenzione al testo, il cantante ammette che i concetti siano diretti al mondo degli adulti. Il punto cruciale, però, è il balletto della scimmia nuda, che l’etologo di 89 anni Desmond Morris, autore dell’omonimo saggio citato nella canzone, gli ha riproposto davanti in un suo viaggio a Oxford. “Per me è stato come andare a prendere un caffè con Eraclito” ha affermato Gabbani riferendosi all’incontro con la sua “musa” ispiratrice. Oltre alle risate e agli scherzi, nel nuovo album c’è spazio anche per “Pachidermi e pappagalli” dedicato alle fake news dei social e a “La mia versione dei ricordi” che parla del modo di vedere i propri momenti del passato dopo la fine di una storia d’amore. La sua, però, non è affatto al capolinea, anzi: “Sì sono innamorato” ha confessato Francesco Gabbani, riferendosi alla luce dei suoi occhi, la super originale Dalila Iardella, tatuatrice – e tatuata – che ha conquistato il filosofico e metafisico cuore del cantante di Carrara. Chissà che viaggi prevede il futuro per la coppia felice! Intanto, godiamoci quelli di Francesco insieme a “Magellano”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky