Caricamento in corso...
20 luglio 2017

"Jon Snow non diventerà re", parole di Kit Harington al Giffoni

print-icon
Kit Harington parla di Jon Snow

Chi meglio di lui può dirlo? Jon Snow, alias Kit Harington, non diventerà mai re del Trono di Spade: l’attore afferma queste parole piuttosto scioccanti al Giffoni Film Festival davanti a tutti i suoi fan, che hanno invaso la terra campana per poter vedere il loro beniamino.

Per molti fan della serie fantasy più “in” del momento, Game of Thrones, Jon Snow sarebbe il candidato ideale per il trono di spade. Invece arrivano le parole scioccanti di Kit Harington, che spengono, per ora, l’entusiasmo dei fan: ecco tutti i dettagli.

Jon Snow mai re? La verità di Kit Harington

Kit Harington ha fatto una bella sorpresa ai suoi fan italiani, che sono accorsi tra Napoli e Salerno per poter vedere dal vivo il bellissimo Jon Snow. L’attore britannico si trovava nella capitale partenopea per girare uno spot di Dolce&Gabbana, diretto dal regista italiano Matteo Garrone: la scelta è ricaduta sul mitico “corvo” della Barriera probabilmente per il suo fascino mediterraneo, nonostante l’origine inglese. In effetti, del british style Kit ha poco: niente occhi azzurri né capelli chiari o rossi, tipici delle popolazioni settentrionali, e dire che lui, di “Nord” fantasy se ne intende visto che ne è il re nel Trono di Spade. Almeno per ora. Quei riccioli neri e quello sguardo tenebroso e sensualissimo, però, lo avvicina molto ai tratti somatici degli uomini italiani, soprattutto quelli del Sud. Insomma, ora non facciamo confusione tra punti cardinali nel mondo reale e in quello di George Martin, ma soffermiamoci su un’affermazione a dir poco incredibile che Kit, al Giffoni, si è sentito di rivelare, gettando non poco scompiglio tra i fan della saga. “Jon Snow? Non credo che diventerà re” ha detto l’attore durante le interviste con i fan e i giudici del festival “per me non ha l’ambizione necessaria per il trono”. Harington sembra piuttosto sicuro di questo e aggiunge chi vorrebbe davvero vedere a capo dei Sette Regni: “mi piacerebbe vedere Tyrion sul Trono di Spade: ho sempre pensato che lui fosse la persona giusta per governare”. Per sapere la verità sull’epilogo della serie, in onda al momento su Sky Atlantic con boom di ascolti, bisognerà attendere la prossima stagione, quella finale. Intanto, ecco cosa pensa Kit del suo personaggio, ambizione per il trono a parte: “Vorrei avere la fermezza morale di Jon Snow” ha dichiarato il 30enne “mentre gli darei un po' del mio humour, sono sicuramente più spiritoso di lui!”. Detto da un inglese, visto il proverbiale umorismo british praticamente incomprensibile da tutto il resto del mondo, sembra più una battuta sarcastica. Questa sì, un po’ ci fa ridere.

Kit Harington racconta la scena più difficile

Kit Harington rivela molto di sé al Giffoni, davanti a tanti fan che non vedevano l’ora di vedere e toccare con mano il bellissimo attore di Game of Thrones. A dir la verità, pare che qualcuno sia proprio riuscito ad accarezzarlo in volto: “le signore anziane in strada mi prendevano il viso tra le mani, mi offrivano babà”. Quante di noi avrebbero voluto essere in quelle nonne napoletane, almeno per qualche secondo! Non c’è che dire, l’accoglienza italiana è piaciuta molto al nostro Jon Snow, riscaldato per un attimo dal calore di Napoli, lui che è abituato a neve e temperature rigide. C’è un’altra persona, però, che rende calde le sue giornate: Rose Leslie, alias Ygritte, sua compagna sul set e nella vita reale. La scena più difficile? È stata proprio quella della sua morte, a cui si aggiunge l'episodio "La battaglia dei bastardi", che ha tenuto impegnato il cast per settimane e settimane. Visto il risultato scenograficamente perfetto, però, i fan ne sono più che soddisfatti.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky