03 agosto 2017

Game of Thrones: le frasi più celebri di Olenna Tyrell

print-icon
Game of Thrones: le frasi più celebri di Olenna Tyrell

Alla fine, Il Trono di Spade ci è riuscito anche questa volta. Dopo averci portato via alcuni dei personaggi a cui ci eravamo affezionati di più in assoluto, e alcuni personaggi per cui quando è sopraggiunta la morte ci siamo alzati in piedi in una standing ovation di gruppo, la settima stagione ce l’ha portata via. Anche Olenna è entrata nella lunga lista dei caduti.

Olenna Tyrell è una di quelle donne che non te le manda certo a dire. La sua capacità di formulare, con pungente ironia, i pensieri che balenano nella mente degli spettatori l’hanno resa un idolo indiscusso dell’intera serie. Insomma: non solo Olenna Tyrell ti blasta, ma spesso non ti rendi nemmeno conto che lo ha fatto – mentre tutti gli altri se la ridono sotto i baffi.

Olenna Tyrell: grazie per tutte le risate

Da quando è apparsa per la prima volta nella terza stagione, Olenna Tyrell ha portato con sé una ventata d’aria fresca nel rigido palcoscenico di Approdo del Re, dove Cersei Lannister e Joffrey Baratheon spadroneggiavano sul Trono di Spade e su una Sansa Stark visibilmente in stato confusionale, dopo l’esecuzione del padre. Insomma: lei e Margaery hanno davvero portato quella novità di cui le vicende reali avevano bisogno. Oltre alla straordinaria bellezza di Nathalie Dormer, c’è anche il talento indiscusso di Diana Rigg, attrice volto della rockstar della serie: Olenna Tyrell. Una signora anziana, certo, ma che con le parole e i giochetti ci sa fare molto più di uomini influenti. L’unico personaggio che è riuscito a vincere anche nell’ultimo dialogo, nel momento della fine. Olenna Tyrell, la Regina di Spine di nome e di fatto, ce la ricorderemo sempre così, spontanea e naturale, pronta a dire la verità nel modo più irritante e delizioso possibile.

Le migliori citazioni di Olenna Tyrell

  • In verità tutti gli uomini sono dei buffoni, ma quelli con il berretto a sonagli sono più divertenti di quelli con la corona. Una delle celebri frasi di Olenna a Sansa Stark, quando ancora si trovavano ad Approdo del Re.
  • Spero proprio che ci canti Le Piogge di Castamere. È già passata un’ora dall’ultima volta che l’abbiamo sentita, per cui mi sono dimenticata come fa”. Frase pronunciata nel corso delle Nozze Viola.
  • Puoi sentire l’odore di sterco da miglia di distanza. La romantica frase con cui Olenna Tyrell si avvicina alle porte di Approdo del Re.
  • Un ingoiatore di spade fino alla fine. Una delle sue frasi più celebri nei confronti di Loras Tyrell e della sua… chiacchierata omosessualità.
  • Quale velo? La celebre frase con cui Olenna ha risposto all’accusa di fare minacce velate. Decisamente non è il suo caso.
  • Ho conosciuto moltissimi uomini brillanti nel corso della mia vita, e sono sopravvissuta ad ognuno di loro. Sai perché? Li ho ignorati tutti. Amen, Olenna.
  • [Cersei] è come una malattia. Mi pento di avere avuto un ruolo nella sua diffusione. Un giorno, te ne pentirai anche tu. La frase è rivolta a Jaime e parla, naturalmente, della sorella Cersei.
  • Voglio che sappia che sono stata io. Questo è forse uno dei momenti più epici dell’intera storia di Olenna. Le sue ultime parole, infatti, ha deciso di impiegarle per rimarcare il suo odio nei confronti di Cersei Lannister, e confermano tutti i dubbi delle stagioni precedenti: è stata lei ad avvelenare Joffrey.

Ricordiamo anche la celebre frase con cui Tyrion Lannister ha sancito il suo incontro con l’inarrestabile Regina di Spine: “Tyrion stava iniziando a chiedersi se lord Luthor Tyrell [il marito] non fosse caduto intenzionalmente giù da quella scogliera”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky