Caricamento in corso...
03 agosto 2017

Justin Bieber ha un nuovo lavoro: vende magliette!

print-icon
Justin Bieber ha un nuovo lavoro

Alle celebrità piace sconfinare in altri settori e provare sempre nuovi contesti lavorativi, e anche Justin Bieber non è assolutamente da meno. Il cantante canadese ha deciso di creare una collezione limitata di t-shirt che però non sono proprio come ve le immaginate.

Dopo l’annuncio della cancellazione del Purpose Tour, Justin Bieber non ha proprio intenzione di stare con le mani in mano e si è buttato a capofitto in un altro lavoro… abbastanza bizzarro!

La nuova attività di Justin Bieber

Justin Bieber continua a sorprendere i suoi fan con sempre nuove attività che lasciano a bocca aperta. Dopo aver cancellato il Purpose Tour si è saputo che Justin ha deciso di dedicarsi in un’attività commerciale un po’ strana: sanno tutti che il cantante canadese è un fan delle classiche t-shirt bianche, e che spesso le sfoggia sopra jeans e pantaloni. Bene, Justin Bieber ha deciso di creare, con l’aiuto della designer xKarla,  una collezione limitata di magliette completamente bianche da vendere a Los Angeles. Le t-shirt saranno vendute a trenta dollari l’una e potranno essere acquistate in tre modi diversi: tramite la Postmates App, andare nel pop up shop che le venderà a Los Angeles od ordinarle online sul sito xKarla.com. Un piccolo divertimento questo per Justin Bieber, che sta vivendo un periodo in cui vuole ritrovare se stesso e cercare di vivere in modo più sostenibile rispetto a prima.  Il cantante canadese negli ultimi mesi ha viaggiato per tutto il mondo con il suo Purpose Tour e si è esibito in numerosi concerti in diversi paesi. Non è una cosa facile: il jet lag, lo stress dei continui spostamenti, dormire in albergo, mangiare fuori casa, stare lontano dagli amici. A un certo punto Justin Bieber ha detto basta e ha preso una drastica decisione: annullare il tour.

Il cambiamento di Justin

Negli ultimi mesi tutti si erano resi conto dell’enorme cambiamento di Justin Bieber, che si è dimostrata proprio un’altra persona rispetto a quella che era un tempo. Proprio questa sua trasformazione però, sembra averlo aiutato a capire che deve fermarsi un attimo e riprendere fiato: pena, la sua stabilità mentale. In una lettera molto toccante inviata ai fan, Justin Bieber ha chiesto di capire la sua situazione e ha raccontato tutto quello che gli era capitato negli ultimi mesi e il grande disagio interiore che sentiva divorarlo dall’interno. Rabbia, gelosia: sentimenti negativi che Justin Bieber non vuole più provare e che ha capito quanto gli stessero rovinando la vita.

Rabbia interiore, come mai?

Solo qualche anno fa Justin Bieber era lo scavezzacollo che veniva arrestato per guida in stato d’ebrezza e veniva denunciato a ripetizione per rissa – spesso ai danni di fotografi e giornalisti. Ricordano tutti quando Justin alzò le mani sull’attore Orlando Bloom in un ristorante davanti a decine di persone, o quando colpì con un pugno un fan a Barcellona prima di un concerto. Il cantante canadese è sempre stato noto per la sua rabbia difficile da gestire e il suo temperamento violento: evidentemente però quest’atteggiamento non appartiene a Justin Bieber, tanto che per questo motivo è stato molto male e quasi stentava a riconoscersi. Il suo scopo adesso, detto in più occasioni, è quello di essere un uomo migliore e, stando alle sue parole, anche un buon marito e un buon padre. Chissà che questo periodo di relativa calma non lo porti anche a trovare l’amore.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky