07 agosto 2017

Lady Diana: Inghilterra sotto shock dopo il documentario

print-icon
Lady Diana

Vedere Lady Diana parlare della propria vita dicendo cose che nessuno si sarebbe mai immaginato, ha avuto un impatto molto forte sui telespettatori di Channel 4: la famiglia reale è nei guai dopo questo documentario?

Ieri sera è andato in onda su Channel 4 il tanto atteso documentario sulla vita di Lady Diana: “Diana: In Her Own Words” e sembra che gli inglesi siano rimasti davvero scioccati per quello che hanno visto e sentito.

Spettatori scioccati in Inghilterra

Si sapeva che “Diana: In Her Own Words” sarebbe stato un documentario che avrebbe fatto discutere e parlare, ma che fosse in grado di provocare un tale shock in Inghilterra non se lo aspettava nessuno. La monarchia trema dopo le parole pronunciate da Lady Diana che, seppur scomparsa ormai vent’anni fa, ha ancora il potere di dare del filo da torcere alla regina Elisabetta e al suo ex marito Carlo che, anche se non hanno commentato il documentario, è probabile che non abbiano apprezzato ciò che si è visto e sentito. Soprattutto la popolazione inglese che ha potuto assistere all’evento più atteso in televisione è rimasta completamente scioccata di fronte alle confessioni di Lady Diana. I social sono stati invasi di commenti pieni di inquietudine per quella che era stata la vera vita della principessa, e molte persone hanno rivelato una sorta di disagio per quello che capitava quotidianamente all’interno delle pareti dorate di Buckingham Palace. “Agghiacciante sentire la principessa Diana parlare di come è stata trattata dalla famiglia reale”. “Mi sono sentito male a guadare il documentario. Un mistero enorme, ma lei ha fatto tutto quello che ha potuto per far uscire fuori la verità e dovrebbe essere diffusa”. Questi sono solo alcuni commenti che hanno invaso il web dopo che “Diana: In Her Own Words” è andato in onda, ed è incredibile come molti fossero sulla stessa lunghezza.

Le confessioni di Diana

Durante il documentario sono stati trasmessi dei video registrati tra il 1992 e il 1993 a Kensington Palace, dove la principessa Diana era in seduta con Peter Settelen, l’uomo che le ha insegnato a parlare in pubblico. Un racconto molto dettagliato della vita di Diana, che ha ripercorso gli anni dell’adolescenza fino al giorno della sua morte, avvenuta il 31 agosto 1997. La principessa ha parlato non solo del matrimonio con il principe Carlo – definito terribile – o dei loro rapporti sessuali, ma ha parlato anche della sua battaglia contro la bulimia, che l’ha afflitta per molti anni, tanto che era diventata magrissima. “Tutti in famiglia sapevano che ero malata di bulimia e tutti davano la colpa alla bulimia per il fallimento del mio matrimonio. Ci è voluto un po’ per fargli capire che non era così. Sarei potuta essere un’alcolista – ma la cosa sarebbe stata ovvia. Sarei potuta essere anoressica – e la cosa sarebbe stata ancora più ovvia. Ho deciso di essere più discreta. Cosa che ultimamente non lo era. Ma ho scelto di fare del male a me stessa piuttosto che farne a tutti gli altri”. Lady Diana ha anche raccontato del suo amore per Barry Mannakee, la guardia del corpo della famiglia reale, ma ha anche detto che non avevano mai avuto rapporti sessuali. Purtroppo è stato poi mandato via da Buckingham Palace ed è morto pochissime settimane dopo. Un’altra tragedia nella vita di Lady Diana, culminata con una morte terribile e ingiusta.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky