Caricamento in corso...
23 agosto 2017

American Horror Story: Cult, il nuovo trailer con Sarah Paulson

print-icon
American Horror Story: Cult, il nuovo trailer con Sarah Paulson

I titoli di testa di American Horror Story: Cult promettono orrore allo stato puro, clown come se piovesse e Donald Trump. Non necessariamente in quest’ordine, e non necessariamente scollegati tra loro, questi tre temi rappresentano il filo rosso che ci condurrà attraverso la trama della nuova stagione.

La serie televisiva American Horror Story: Cult promette una settima stagione a base di clown, culti segreti, alienazione mentale ed elezioni presidenziali del 2016. Se vi sembrano argomenti scollegati, aspettate di vedere il genio di Ryan Murphy in azione.

American Horror Story 7: Cult – uno strano viaggio

Per celebrare l’arrivo imminente della settima stagione di American Horror Story, chiamata “Cult”, Ryan Murphy sta facendo le cose in grande. Pensiamo solamente ai titoli di coda rilasciati di recente, che mettono in mostra la maschera di Donald Trump, e l’ultimo trailer della serie FX. Brividi e orrore assicurati: se la politica internazionale può fare un po’ paura così com’è, il regista porterà questa vostra sensazione di disagio su un nuovo, terrificante livello. Nell’ultimo trailer, finalmente vediamo il volto familiare di Sarah Paulson che, ancora una volta, interpreta un personaggio in grossi, grossi guai.

Quest’anno è tutta colpa dei clown che la perseguitano in ogni fotogramma, tormentandola dall’inizio alla fine. Ma che cosa rappresenta tutto ciò? Il teaser si apre l’8 novembre 2016, in due case diverse, dove la notizia che Donald Trump sarà Presidente degli Stati Uniti d’America viene accolta in modi molto differenti. La Paulson urla di terrore, mentre Evan Peters “esulta” di gioia. “Dal giorno delle elezioni è peggiorato,” spiega il personaggio di Sarah Paulson alla sua terapista. “Ogni quanto la coulrofobia ti colpisce?” domanda il terapista, e da lì ha inizio il delirio più completo, troneggiato dalla terrificante frase: “Se fai spaventare la gente abbastanza, inizierà a bruciare tutto il mondo”.

AHS: Cult, tutto quello che sappiamo finora sulla trama

American Horror Story 7 andrà in onda in America per la prima volta il 5 settembre 2017. La stagione sarà composta da 11 episodi e sarà ambientata in Michigan, a partire dalle elezioni presidenziali del 2016. L’obiettivo di questa stagione è suscitare nello spettatore un angosciante senso di paranoia. Tra le componenti del terrore di quest’anno, ci sono una casa stregata (grande classico che vince sempre), i clown e un cast che di brividi, modestamente, se ne intende. Nel corso di un’intervista per l’Hollywood Reporter, il registra ha dichiarato che questa stagione “sarà dedicata a dare una voce a chi, nella nostra cultura, una voce non ce l’ha. Persone ignorate dall’attuale amministrazione, che hanno paura e che sono terrorizzate all’idea che la loro vita possa essere spazzata via in qualsiasi momento”. Inserendo la questione presidenziale in un contesto pauroso, Ryan Murphy intende mostrare all’America “ogni aspetto delle elezioni”. “Non voglio raccontare solo l’ovvio, lo scontato, quello che piace. Voglio parlare di tutti gli aspetti di questa complessa situazione. Quello che deve succedere? Le persone, in questo Stato, devono ricominciare ad ascoltarsi a vicenda, anche se a volte non siamo d’accordo, o siamo orripilati davanti a ciò che il nostro avversario sta facendo”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky