24 novembre 2017

Victoria e David Beckham: astrologicamente compatibili?

print-icon
Victoria e David Beckham: astrologicamente compatibili?

Sposati sin dal lontano 1999, con quattro figli e tutto quello che si possa desiderare da una vita di grandi successi in tutti gli ambiti in cui hanno scelto di cimentarsi. Victoria Beckham è stilista, ha un passato nelle Spice Girls ed è una mamma super. David Beckahm si è ritirato da qualche anno dal mondo del calcio, ma non per questo ha perso il grip sul suo fisico eccezionale. Lei è Ariete, lui è Toro. Finché i due riusciranno ad ascoltarsi, la loro relazione è in una botte di ferro!

SCOPRI L’OROSCOPO SKY DI OGGI

Victoria Beckahm è nata il 17 aprile 1974, sotto il segno dell’Ariete. David Beckham è nato invece il 2 maggio 1975 sotto il segno zodiacale del Toro. Come si combinano due cieli così forti, determinati e, soprattutto, con le idee molto chiare su come si dovrebbe vivere la vita? Tra Toro e Ariete la convivenza potrebbe essere difficile e piena di scornate, ma non c’è niente come il dialogo per aggiustare anche le situazioni più complicate.

Victoria e David: astrologicamente compatibili?

Victoria e David Beckham sono sposati dal lontano 1999 e hanno fatto della loro vita privata una fonte di gioia personale, una famiglia dove crescere bambini meravigliosi e, soprattutto, uno spunto di business che non finisce mai di incuriosire il mondo. Come tutti i matrimoni, non sono certo mancati gli alti e bassi. La convivenza tra un Ariete e un Toro può essere difficile. Lei (Ariete), è una donna autoritaria, sicura e decisa, mentre lui è un uomo altrettanto autoritario, sicuro ma con un temperamento assai meno infuocato di quello della sua partner. Quando una forza irresistibile (sempre l’Ariete) si scontra con un oggetto inamovibile (il Toro), non si può fare altro che sperare in meglio e salvare il salvabile dopo l’impatto. Ci sono stati diversi report, nel corso degli anni, secondo cui David si sarebbe concesso qualche scappatella dalla mogliettina. Ricordiamo il caso di Rebecca Loos nel 2004, che ha ammesso di aver dormito con Mr. Beckham per poi vendere la storia a tutto il mondo. Victoria, però, non è tipa da lasciar affondare la sua nave a qualcun altro. Non ha mai avuto un singolo dubbio – non in pubblico – e ha semplicemente fatto quello che un Ariete avrebbe fatto: è stata vicina a suo marito. Forte, fiera e coraggiosa.

Un matrimonio che può funzionare

In una casa con un Toro e un Ariete si cammina sui carboni ardenti: il temperamento mite e quieto del Toro può essere facilmente stuzzicato da un Ariete che conosce i suoi punti deboli e li sfrutta per suscitare una reazione, mentre viceversa il modo semplicistico che ha il Toro di “risolvere i problemi”, manda l’Ariete su tutte le furie. Un matrimonio del genere, per avere successo, richiede cautela e tanta, tanta pazienza. Se l’Ariete è impulsivo e deciso, il Toro è logico e deciso. Può funzionare? Assolutamente sì, e la chiave è proprio il tempo. Se Victoria e David, come hanno fatto, riusciranno a superare ogni avversità con fermezza e comune accordo, e fintanto che la sicurezza economica non rappresenterà un motivo di discussione, i due potranno apprezzare la reciproca compagnia. Magari punzecchiandosi un po’. Anche l’eterno insoddisfatto Ariete, alla fine, arriverà ad apprezzare “la sua roccia”, il fermo e mite Toro.

Sei nato sotto il segno del Toro? Scopri il tuo Oroscopo Sky 2018!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky