GUARDA LA FOTOGALLERY

di Camilla Sernagiotto

Non c’è trucco, non c’è inganno ma c’è… Photoshop!

Macché segreti di bellezza?
I veri Make-Up artist di Hollywood sono gli esperti del programma di fotoritocco più celebre del globo.

Per omaggiare la sua bacchetta magica capace di trasformare una coscia flaccida nel non plus ultra della tonicità e un viso rugoso nel ritratto della giovinezza, in rete si moltiplicano i video incentrati proprio su di lui, il miglior amico dei V.I.P.: Adobe Photoshop, appunto.

Tra quelli più gettonati dell’ultima ora compare il cosiddetto Fotoshop by Adobé, un viral che finge di pubblicizzare un cosmetico di ultimissima generazione come se fosse davvero un prodotto di profumeria.

Ma sono tantissimi i video su YouTube che associano il software di photo-editing a un vero e proprio elisir di giovinezza; nell’ormai lontano 2007, per esempio, fu la volta del tormentone di Dove Evolution in cui una ragazza normalissima (anzi: addirittura più bruttina della norma) diventa la meravigliosa testimonial della saponetta di bellezza grazie a una dose massiccia non di cerone, non di fard, non di cipria bensì di Photoshop:



Le stesse dive spesso ammettono quel loro particolare doping e ringraziano più dei propri chirurgi del cuore gli esperti di photo-editing dei tabloid, ovvero i grafici delle riviste patinate che danno loro quel (ri)tocco in più…

Molte lanciano appelli alle ragazzine che si sottopongono a estenuanti scioperi della fame pur di non esibire un filo di grasso, rivelando loro che il trucco c’è, e sta nella manipolazione dell’immagine.

Eppure spesso non basta.

Le fan sfegatate si privano di tutto pur di assomigliare alle loro beniamine, diventando schiave del peggior nemico della generazione di aspiranti modelle e veline: lo specchio.

Queste vittime della nostra società dovrebbero fare un giro su YouTube e guardarsi video come quello in cui un esperto di Photoshop ritocca un immagine così bene da passare velocemente dal volto di Angelina Jolie a quello di Scarlett Johansson, oppure quello in cui un mago di photo editing ripercorre tappa per tappa le metamorfosi del licantropo del Pop, Michael Jackson.



Forse, una volta visti tutti questi video (che meriterebbero un Oscar per gli effetti speciali) e capito che il vero segreto di bellezza delle Star è il ritocco, le ragazzine e gli adolescenti che aspirano a diventare fotomodelli o divi hollywoodiani la smetteranno di stare a stecchetto e fare spola dall’estetista alla palestra.

E, semplicemente, s’iscriveranno a un corso avanzato di Adobe Photoshop.