La manifestazione, ispirata all'Anthology Film Archive di New York, raduna centinaia di ciclisti di nuova generazione e celebra l'orgoglio e l’amore per la bici a suon di film, arte e musica. Milano si prepara all’arrivo del festival con una serie di eventi, party, performance on the road, storie e tanto altro ancora.

Il tour del Bicycle Film Festival tocca in totale diciassette città: New York, Toronto, Minneapolis, Los Angeles, San Francisco, Chicago, Boston, Tokyo, Austin, Londra, Vienna, Zurigo, Parigi, Sydney, Melborune, Milano e Portland. Nell’ambito del Bicycle 2008, Superstudio Più ospita la mostra d’arte Joy Ride, una selezione di dipinti, foto, installazioni di artisti internazionali affermati, nuovi talenti e artisti ciclisti tra cui cinque italiani.

Quindi, protagonista assoluta è la bicicletta, agile mezzo su due ruote, quasi poetico e talvolta vintage, che assurge a simbolo di un movimento libero, a tratti utopico che va ben oltre il giro di pedali ma diventa un modo di essere e uno stile di vita. Il festival vi racconta tutto questo, con le sue suggestioni e le sue emozioni.

Eccovi tre video tratti dal Bicycle Film Festival 2008