Caos e panico a New York ai provini per America's next top model, il reality televisivo dell'ex modella Tyra Banks.
Sei donne, in coda davanti all'hotel di Manhattan in attesa di accedere all'audizione, si sono sentite male ieri sera e sono state portate in ospedale, mentre tre persone sono state arrestate per turbativa dell'ordine pubblico e incitamento alla rissa.
Secondo la radio locale 'Wins', a scatenare il panico sarebbe stato l'eccessivo fumo prodotto da un'automobile in sosta davanti all'hotel Park Central e le successive grida di qualcuno che ha lanciato l'allarme incendio, poi rivelatosi falso.
La polizia non ha confermato la ricostruzione, ma ha riferito che sei donne, che hanno detto di essere svenute, sono state portate in ospedale: alcune di loro erano state in fila tutta la notte per essere certe di partecipare all'audizione.
Davanti all'albergo sono rimaste le sedie, i vestiti, le scarpe e i sacchi a pelo di quelle che sono riuscite a scappare, in preda al panico.
Le audizioni sono state cancellate, anche se continueranno a Chicago, Dallas e Los Angeles. La 13ma edizione di America's next top model andrà in onda sul network Cw: tra le centinaia di contendenti ne saranno selezionate soltanto una decina.

GUARDA QUI IL VIDEO DELLA RISSA.