Leggi anche:
Super Mario nella Galassia Wii
Guarda il video di Super Mario Galaxy 2
Barack Obama come Super Mario
Super Mario ritorna, e si fa in quattro
Super Mario, un successo con i baffi

E' il primo personaggio di un videogioco che ha avuto l'onore di diventare protagonista sul grande schermo (con un film del 1993) e che fin dalla sua nascita nel 1981 è sempre stato amato da grande e piccini, oltre che essere un successo planetario. Stiamo parlando di Mario, il gioco per consolle Nintendo che il prossimo anni spegnerà 30 candeline e che da qualche settimana è in vendita con una nuovissima avventura da titolo Super Mario Galaxy 2.

Questa volta, l'intrepido idraulico si troverà alle prese con una serie di "livelli" a coefficiente di difficoltà elevata e soprattutto con tante nuove caratteristiche tra cui nuovi modi di viaggiare nello spazio intorno alle galassie, nuovi costumi e una migliore modalità cooperativa, una Guida Cosmica e persino il ritorno di una vecchia conoscenza di Mario, il ranocchio Yoshi più affamato che mai!

In missione nello spazio per salvare la Principessa Peach, il piccolo idraulico, dopo aver completato il primo livello del gioco, sbloccherà un'astronave che, di fatto, è un pianeta trasformato da uno Sfavillotto a forma di Mario. Utilizzando questa nave planetaria, il giocatore potrà navigare attraverso la Mappa dei Mondi, scegliendo la rotta tra le galassie o ritornando ai percorsi logici dei classici giochi di Mario. Completando, una dopo l'altra, tutte le galassie, sarà possibile viaggiare da un capo all'altro del gioco e l'astronave di Mario.