di Camilla Sernagiotto

Un week end a Camogli alla ricerca dell’isola fantasma invece della tintarella, una giornata al lago, non a fare il bagno ma a conoscere leggende di draghi e strane creature lacustri, una gita a Milano oltrepassando il Duomo e Palazzo Reale per visitare i luoghi più strani legati al soprannaturale… chiunque preferisca itinerari del genere a quelli tradizionali, ecco il sito da consultare prima di ogni viaggio!

Si chiama Turismo Insolito e può essere considerato come l’agenzia viaggi nonché guida turistica dedicata a tutti gli appassionati di storie di fantasmi, streghe, misteri, leggende e miti urbani.

Gestito dallo scrittore, musicista e fotografo italo-francese William Facchinetti Kerdudo, a cui si devono anche le guide cartacee di Torino e Milano incentrate sui misteri e i percorsi insoliti tra realtà e leggenda, il sito si propone come un vero e proprio vademecum per il turista a caccia di spettri e stranezze.

Dai luoghi connessi ai simboli templari e massoni a quelli collegati ai ritrovi delle streghe, fino ad arrivare alle origini misteriose di piatti tipici come il riso alla milanese, quello che Turismo Insolito offre ai propri visitatori è un viaggio attraverso le curiosità e le stranezze nascoste in ogni angolo dell’Italia.

I cacciatori di aneddoti bizzarri hanno finalmente la loro Bibbia!