Guarda la fotogallery dei protagonisti del festival

Riuscire a far incontrare filoni artistici, generazioni e culture differenti, alle volte è una vera e propria arte. Da questa considerazione, probabilmente, è nata l'idea dietro il festival L'Arte dell'Incontro, giunto quest'anno alla sua quarta edizione, che andrà ad animare l'area di Trento e delle Valli Giudicarie dal 24 luglio al 15 agosto. In programma, concerti, incontri e soprattutto una serie di laboratori formativi dedicati ai giovani comici e musicisti, che avranno l'opportunità di essere seguiti da alcuni esperti del mestiere.

Dal 24 al 31 luglio si comincia con l'umorismo: oltre dieci giovani artisti saranno coinvolti nei corsi e negli spettacoli coordinati dal cabarettista Alberto Patrucco (protagonista negli anni passati di Zelig e Colorado Cafè), aiutato da docenti d'eccezione come Zuzzurro, Diego Parassole e Dado Tedeschi. Dall'1 all'8 agosto, invece, sarà il turno della musica. Una band trentina e cinque band provenienti dal resto d'Italia saranno seguite dal cantante e compositore Franco Fasano e da altri musicisti e ospiti di rilievo. Tutti quanti i partecipanti saranno coinvolti nella realizzazione di uno spettacolo finale, una sorta di summa di tutti gli incontri e le connessioni che si saranno creati nei giorni precedenti.

Per saperne di più, consulta il sito del festival L'arte dell'Incontro