Moda, consumo critico e un nuovo stile estetico e di vita. Questi gli ingredienti dei sei giorni di moda indipendente proposti da Terre di mezzo Eventi, in collaborazione con Isola della Moda e AG22. Protagonisti dell'evento piccole imprese di qualità attente all’ambiente, giovani marchi indipendenti dalla sartorialità ricercata e ricca di storie, progetti stilistici socialmente responsabili che non rinunciano alle tendenze e all’innovazione.

Una moda cucita su ciascuno di noi, una moda di tutti, che si apra alla città e torni ad essere patrimonio collettivo e motore di cambiamento, ma che sappia allo stesso tempo restituire credibilità e competitività al “Made in Italy”.

So critical, so fashion propone uno spazio collettivo, dove i brand dispongono di un corner di vendita della collezione in corso, uno showroom per presentare la prossima collezione primavera/estate e una “piazza” dove fare acquisti e intrecciare relazioni.

Ad inaugurare la giornata di lunedì 27, la sfilata DRESSED UP: a critical fashion show, una passerella, ma anche una performance, alla scoperta di nuove interpretazioni del “fashion”. In calendario numerosi interessanti workshop. Fino al 2 ottobre 2010: per saperne di più clicca sul sito.