di Camilla Sernagiotto

Se in passato i veri must to have che non potevano mancare sul red carpet erano il brillante incastonato nell’incisivo o, prima ancora, il diadema, oggi l’accessorio più cool si chiama diastema.

Non si tratta propriamente di un accessorio, visto che chi non ce l’ha dalla nascita difficilmente riuscirebbe a sfoggiarlo: stiamo parlando di quel difetto per cui si riscontra una certa distanza tra due denti contigui, in particolare tra gli incisivi.

E, come spesso accade per le lentiggini o per i nei super sexy alla Cindy Crawford, alla faccia del difetto!

Il tooth gap sta diventando il tirabaci più cool di Hollywood, sfoggiato con eleganza da star del calibro di Vanessa Paradis e Madonna.

Pare che la prima abbia conquistato il bel Johnny Depp proprio con il suo sorriso, che non si può certo dire a denti stretti: l’attrice ha infatti tra i due incisivi uno spazio quasi incolmabile, che tuttavia ha sempre considerato un proprio tratto peculiare da non correggere sulla poltrona del dentista.

Per la Regina del Pop, invece, la distanza tra i denti è più contenuta (ma comunque super sexy), così come per la top model Kate Moss e per bellezze mozzafiato del calibro di Anna Paquin, Lara Stone e Jessica Hart.

Da annoverare anche i diastemi di Jorja Fox, la star di CSI che ha fatto breccia nel cuore di Grissom grazie al suo sorriso a denti larghi, e di Condoleezza Rice.

Last but not least, il diastema più celebre della storia del cinema: quello della mitica Brigitte Bardot.