di Federico Ercole

FINAL FANTASY XIII: è stato molto criticato per la sua eccessiva linearità, ma il suo procedere dritto e implacabile che costringe il giocatore su dei binari fatali è un modo eccellente per narrare questo grande racconto sul Destino e la ribellione dell’uomo dalla sua schiavitù. Visivamente splendido, superbamente narrato e diretto, ostico e appagante, FFXIII è un videogioco che va oltre la sua categoria e si confonde con cinema, teatro e letteratura. Di Square-Enix. Gioco di Ruolo. Per PS3 e Xbox 360.

HEAVY RAIN: un film noir interattivo o videogame-cinema che gioca e ci fa giocare con le nostre emozioni e quelle del quartetto di personaggi che controlliamo. Salvo che per pochi minuti piove sempre, la pioggia più bella mai vista prima in un videogioco. Grande storia, che possiamo variare in più di 20 modi diversi. Ma l’assassino è uno solo e scoprirlo è un meravigliante colpo di scena e al cuore.
Di Quantic Dreams. Un nuovo genere. Per PS3.

CASTLEVANIA LORDS OF SHADOW: la serie leggendaria di vampiri e ogni tipo di creatura infernale torna rivoluzionata in questa lunga e stupefacente avventura realizzata in Spagna da un team europeo e supervisionata da Hideo Kojima, l’inventore di Metal Gear Solid. Gli scenari sono molto belli e così la musica che accompagna l’azione mentre viaggiamo con Gabriel, il triste eroe armato di frusta magica, per un mondo invaso dal male e da ogni tipo di abominio. Di Konami e Mercury Steam. Azione e Avventura. Per PS3 e Xbox 360.

RED DEAD REDEMPTION: l’epopea western rinasce in un videogioco che è già diventato un grande classico del genere. Lunghe cavalcate memorabili, sparatorie e la vita del cow boy con le mandrie e i cavalli selvaggi da domare. Pieno di momenti indimenticabili, come quando si attraversa il Rio Bravo e si arriva in Messico. Di Rockstar Games. Azione e Avventura. Per PS3 e Xbox 360.

SUPER MARIO GALAXY 2
: di nuovo tra le galassie fatte di micro pianeti strabilianti con l’idraulico più famoso del mondo. Questo seguito è ancora più bello del predecessore. Di Nintendo. Platform. Per Wii.

BAYONETTA: nei panni attillatissimi di una strega super sexy contro orde di angeli incattiviti. Ipnotico e frenetico, visionario e femminista, è un capolavoro di stile e di irriverenza. Di Sega e Platinum Games. Azione. Per Xbox 360 e PS3.

METAL GEAR SOLID PEACE WALKER: giochiamo alla rivoluzione in Sud America durante l’inizio degli anni ’70. Hideo Kojima ci insegna che un gioco di guerra può essere anche “pacifista”. Di Konami. Azione e strategia. Per PSP.

DEMON’S SOUL
: avventura apocalittica e cavalleresca in un mondo tra la vita e la morte. Gioco davvero complesso e non per tutti. ma frustrante e appagante come certi capolavori del passato, quando la difficoltà era superiore a quella a cui ci ha abituato la massificazione del mercato video ludico. Di From Software. Per PS3.

MONSTER HUNTER TRI: a caccia di creature gigantesche e mitiche per terre vaste e selvagge. Richiede tempo e disciplina ludica ma offre un divertimento, da soli o in compagnia online, davvero esaltante. Di Capcom. Per Wii

GOD OF WAR III e GHOST OF SPARTA: due giochi, il secondo portatile, per approfondire e concludere la saga greca e mitologica dello spartano divino Kratos. Titanici, violenti, epici ed eccessivi, due capolavori di visioni e violenza leggendaria. Di Sony. Per PS3 e PSP.