di Camilla Sernagiotto

Mentre una donna spende ore e ore sdraiata sul lettino dell’estetista per trovare il pelo nell’uovo da strappare a colpi di pinzetta, gli ometti perdono il vizio ma non il pelo.

Dai celebri baffi di Tom Selleck a quelli super sexy abbinati al pizzetto di Johnny Depp, Hollywood va matta per baffetti di ogni tipo e foggia!

E non solo i divi amano sfoggiarli in tutte le occasioni: perfino le donzelle più eccentriche amano un bel paio di baffi posticci, da indossare come un accessorio cult.

Parola di Katy Perry, che spesso tenta di abbruttirsi con baffi finti in occasione di feste di Halloween, concerti ed eventi, fallendo miseramente nel tentativo: non c’è pelo che possa deturpare la sua bellezza, lo sa bene il suo maritino Russell Brand…

C’è poi chi opta per il posticcio nonostante possa permettersi un baffo genuino e originale, come l’idolo delle teenager Justin Bieber che adora travestirsi per scherzo da ispettore Poirot.

Ma se per qualcuno il baffo è uno scherzo da Carnevale, per altri è qualcosa di molto più serio, un vero e proprio stile di vita a cui non rinuncerebbero mai: dallo stilista John Galliano al cantante Lionel Richie, ci sono V.I.P. che si sentirebbero nude senza un po’ di zerbino sotto il naso…

Eppure anche chi non è addicted to mustache prima o poi si ritrova a rimirarsi allo specchio con la celebre peluria che sovrasta il labbro superiore, ve lo possono assicurare Zac Efron o il frontman dei R.E.M. Micheal Stipe: anche loro ci sono passati e, come tutti, ne sono usciti a fatica.

Il baffo può diventare una droga, soprattutto per chi ama i doppi sensi e sogna da una vita di diventare una vera Star coi baffi…