Leggi anche:

Ricky Martin, questo sono io
Un’annata di Coming Out d’autore
I Coming Out più famosi: guarda le foto
Tiziano Ferro, l'outing e quattro chiacchiere con papà

"I miei fans sono aumentati: sono passato da 500.000 a 1.800.000 di followers su Twitter", ma questo è solo l’inizio. Lo ha dichiarato il cantante di origine portoricana Ricky Martin durante la consegna dei Glaad, i premi riservati agli artisti omosessuali. Motivo della costante crescita dei suoi sostenitori proprio l'aver dichiarato di essere omossessuale: "Ho seguito un intenso processo spirituale per cinque anni, soprattutto negli ultimi due, e avevo bisogno di aprirmi al mondo. Essere qui e ricevere un premio è un onore, ora voglio aiutare anche gli altri".

La pop star aveva dichiarato la sua omossessulaità lo scorso anno proprio su Twitter, poi sul suo sito Ricky Martin Music rivolgendosi con una lettera ai suoi fan, in cui lo stesso cantante commentava la sua decisione come un processo molto intenso e doloroso ma anche liberatorio, e che questo passo lo aveva portato ad una pace interiore, parte vitale della sua evoluzione. Gli era sembrato il momento giusto prima di dare alle stampe la sua biografia a cui stava lavorando da mesi e che in procinto di pubblicare.