di Camilla Sernagiotto

Non sono solo i tailleur giallo canarino sfoggiati dalla Regina Elisabetta a far parlare di sè, così come non c’è un’attesa spasmodica soltanto prima di scoprire quale sarà il vestito da sposa di Kate Middleton.

C’è un’altra famiglia reale che detta legge nel mondo della moda, ed è quella del Pop.

L’abito non farà il monaco, ma di certo fa la Pop Star!

Da Michael Jackson a Lady Gaga, il guardaroba dei re e delle regine del Pop è quasi più importante delle loro ugole: una stecca si perdona, ma un abito non azzeccato non andrà mai giù ai fan…

E con abito azzeccato non si intende una mise elegante, sobria e di gusto, anzi: più la Star è vestita in maniera bizzarra, più il Sold Out al suo concerto è assicurato!

È per questo che le varie Rihanna, Katy Perry e Britney Spears non perdono occasione per agghindarsi con gli abiti più improbabili.

E così come un comune mortale non può permettersi di conciarsi nel modo in cui si vestono i Big della musica (se non a Carnevale o a Halloween…), anche a Madonna e a Christina Aguilera è categoricamente vietato indossare spoglie mortali: niente tailleur grigi, bandito il gessato, via le gonne a tubino che arrivano sotto il ginocchio…

Nel Pop l’apparenza è tutto, quindi i divi delle sette note devono stare molto attenti a non cadere nel banale e nell’ordinario.

Se non aveva certo problemi il Re Michael Jackson, con le sue divise da palco dorate, argentate e al limite del kitch, c’è ora un’allieva che ha superato il maestro: il suo nome è Lady Gaga, la nuova principessina del Pop che rischia di strappare dalle mani di Madonna lo scettro da regina a colpi di falsetti e abiti scandalosi.

La cantante ha superato tutti i suoi colleghi (nonchè se stessa) con l’ormai celeberrimo abito fatto di braciole di maiale che la Lady del Pop ha tirato fuori dall’armadio in occasione degli MTV Music Awards.

Speriamo almeno che il suo guardaroba sia refrigerato, viste le “stoffe” che l’artista predilige…