di Camilla Sernagiotto

Se un tempo la bombetta simboleggiava Charlie Chaplin e gli occhiali da Nerd ante litteram personificavano Groucho Marx, oggi gli oggetti emblematici delle star hollywoodiane si sono moltiplicati!

E diversificati parecchio…

Ma non solo i divi del cinema amano identificarsi in un accessorio: anche i mostri sacri della musica si portano sempre appresso il proprio talismano portafortuna che ormai fa parte del loro personaggio.

Dal celebre cappello a cilindro di Slash agli occhiali da sole senza cui Bono non uscirebbe mai di casa (nemmeno nel bel mezzo di un temporale), il particolare che caratterizza la Star non è mai un optional, parola di Axl Rose, che tutt’ora non può salire su un palco senza la sua bandana storica.

Da un lato il V.I.P. non si sente a suo agio senza quell’accessorio con il quale ha condiviso il successo, dall’altro i fan non permetterebbero mai ai loro beniamini di esibirsi senza il feticcio che per loro è diventato un totem sacro!

Ci sono poi personaggi che sul Red Carpet non verrebbero riconosciuti né dai paparazzi né quasi dalla propria mamma senza cappello o occhiali da sole: il regista Robert Rodriguez, per esempio, non si è mai presentato in pubblico senza un copricapo (che sia colpa di una calvizie incipiente?); la cantante Anastacia non ha mai fulminato nessuno con lo sguardo, visto che i suoi occhioni (forse) da cerbiatta sono perennemente schermati da un paio di sunglasses alla moda.

Ma anche il maritino di Katy Perry potrebbe in realtà nascondere uno strabismo di Venere da Guinness dei primati, dal momento che sul suo nasino poggia sempre un paio di Ray Ban…

Uno che invece non ha niente da nascondere, semmai da sfoggiare, è Johnny Depp: nonostante la sua folta criniera, il sexy divo ha una passione sfrenata per i cappelli borsalini, tanto da aver ricevuto l’ultimatum dalla sua compagna Vanessa Paradis, che non sa più dove stiparli…

E tra bandane, cilindri, occhiali e cappelli, c’è sempre chi vuole strafare: è il caso di Paris Hilton, che come accessorio ne ha scelto uno… vivente!

Il suo inseparabile chihuahua, sfoggiato come una borsetta preziosa sempre in pan-dan con le sue mise.