di Camilla Sernagiotto

Amano gli animali tanto da sentirli sulla loro pelle, senza bisogno di venire graffiati o morsicati: sono le Star che non riescono a fare a meno dei propri cagnolini, gattini, criceti e iguana!

E per dimostrar loro il proprio amore, spesso decidono di scriverlo (o disegnarlo) sulla pelle.

È appena successo a Jennifer Aniston, che ha scelto come primissimo tattoo proprio il nome del suo fedele compagno, da pochi mesi scomparso: Norman, il cagnolino che per ben quindici anni l’ha accompagnata sul set di Friends e degli innumerevoli film che hanno visto protagonista la sua padroncina.

Ma la Aniston non è la sola che ha voluto omaggiare il suo amico a quattro zampe: Pink, per esempio, si è addirittura fatta tatuare il muso del suo adorato cagnolino!

Ci sono poi Star che si tatuano l’animale preferito, quello in cui più si rispecchiano o quello che avrebbero voluto fin da bambine: dai pony alla giraffa, Hollywood è diventata un vero zoo di inchiostro!

C’è la tigre di Angelina Jolie, tatuata sul fondoschiena più sexy del mondo dal fortunatissimo tatuatore thailandese Noo Kamphai; c’è la civetta portafortuna, appollaiata sulla spalla dell’attrice Sara Paxton, e non mancano nemmeno i rettili, parola della lucertola che striscia sul piedino della bella Astrid Berges-Frisbey.

E se qualcuno agli animali veri preferisce quelli immaginari o mitologici, basti pensare all’unicorno disegnato sulla coscia di Lady Gaga o alla sirena tatuata sulla caviglia di Christina Ricci, c’è chi ama talmente tanto le quattro zampe da optare per un tattoo non solo con un soggetto animale, ma addirittura animalista: è il caso del coniglietto di Leona Lewis, sotto cui compare la scritta “End Animal Testing”.